Home | Pagine di storia | 1ª Guerra Mondiale | Centenario del genocidio degli Armeni 1915-2015

Centenario del genocidio degli Armeni 1915-2015

La Fondazione Caritro ha organizzato un convegno e una mostra per i giorni 20 e 21

Per ricordare il genocidio degli Armeni cominciato cento anni fa, la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto ha organizzato un convegno intitolato «Centenario del Genocidio degli Armeni 1915-2015» e una mostra che si terranno rispettivamente nei giorni di 20 e 21 novembre 2015.
La giornata di venerdì 20 il convegno si svolgerà all’Auditorium Santa Chiara dalle 9.15 alle 17. Nella giornata di sabato 21, sarà inaugurata nella sede Caritro di Via Calepina la mostra di immagini e testimonianze sugli «Armeni in Anatolia, 1915».
Come si sa, allo scoppio della Grande Guerra i turchi (schierati con gli Imperi Centrali) avevano deportato il popolo curdo, considerato nemico a tutti gli effetti.
Moltissimi morirono, per questo fu chiamato «genocidio», parola poco gradita dalla Turchia di Oggi, che riconosce la morte di massa di quel popolo deportato, ma lo considera un inevitabile «effetto collaterale» di una guerra globale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande