Home | Golf | Campionati golf 2014 | Campionati Golf 2010 | Golf. Al «Dubai Desert Classic» Edoardo Molinari è quinto

Golf. Al «Dubai Desert Classic» Edoardo Molinari è quinto

In vetta anche Matteo Manassero: è 13°. Cede Francesco Molinari: 53°

Sono rimasti in alta classifica Edoardo Molinari, quinto con 138 colpi (68-70), e il dilettante Matteo Manassero, 13° con 141 (69-72), dopo il secondo giro dell'Omega Dubai Desert Classic, il torneo dell'European Tour che si sta svolgendo all'Emirates GC di Dubai.

Ha ceduto Francesco Molinari, da 19° a 53° con 146 (71-75), che ha evitato il taglio con l'ultimo punteggio utile dopo un parziale di 75.

Un gran giro in 66 colpi (sei birdie) ha permesso all'ex parà thailandese Thongchai Jaidee (136, 70-66) di prendere il comando con un colpo di margine sullo spagnolo Miguel Angel Jimenez (137, 70-67), sul gallese Stephen Dodd (68-69) e sull'inglese Lee Westwood (72-65).

Quanto a Edoardo Molinari, ha la compagnia del sudafricano Charl Schwartzel, dell'australiano Marcus Fraser, dello spagnolo Alvaro Quiros e dell'irlandese Rory McIlroy, campione uscente.

All'ottavo posto con 140 l'indiano Jeev Milkha Singh, l'inglese Paul Casey e l'irlandese Graeme McDowell, mentre hanno lo stesso score di Manassero il tedesco Martin Kaymer, l'irlandese Darren Clarke e lo svedese Robert Karlsson.

Bel recupero dello statunitense Tom Watson, da 46° a 26° con 143, e uscita al taglio per lo scozzese Colin Montgomerie, 68° con 147, e per l'americano Mark O'Meara, 110° con 153.

Edo Molinari, leader dopo un giro con altri cinque concorrenti e partito dalla Buca Dieci, ha fissato il suo 70 nell'arco di sei buche: due birdie nelle ultime tre in uscita, un bogey e un birdie nelle prime tre del rientro.

Manassero, settimo dopo un turno (anch'egli al via dalla Diaci), ha segnato due bogey alla terza e alla quarta buca giocate, poi ha recuperato il par con due birdie a chiusura della prima metà del tracciato.
Quindi sono seguite nove buche in par per il 72.

Francesco Molinari ha avuto una giornata molto difficile, costretto a rincorrere sin dal bogey iniziale.
Altri quattro bogey e due birdie hanno fatto 75 colpi.

Si gioca per un montepremi è di 1.795.000 euro, dei quali 296.500 saranno appannaggio del vincitore.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri e parole

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Il nostro psicoanalista

di Giuseppe Maiolo

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Miss Italia 2014

di Sonia Leonardi

Cucina trentina

di Franca Merz

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

La grande Cucina

di Massimiliano Putortì

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco Demozzi