Home | Arte e Cultura | Il ministro Clini ad Arte Sella per la «Notte Verde del Nord Est»

Il ministro Clini ad Arte Sella per la «Notte Verde del Nord Est»

«È necessario far sì che il tema della green economy entri a pieno titolo nel dibattito quotidiano»

image

Speciale visita oggi, sabato 5 maggio, del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ad Arte Sella.
Clini partecipa alla Notte Verde del Nordest, evento speciale del Festival Città Impresa dedicato alla green economy che coinvolge per una notte venti città del Trentino, del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.
A partire dalle 9.00 e fino a mezzanotte, il ministro ha visitato Padova, Vicenza ed Arte Sella - Borgo Valsugana.
 
Accompagnato da Emanuele Montibeller, direttore artistico di Arte Sella, e Giacomo Bianchi, neo-presidente dell’Associazione, il ministro si è soffermato in alcuni punti del percorso che hanno toccato l’area delle opere, per arrivare fino alla Cattedrale Vegetale di Giuliano Mauri.
Qui il ministro ha risposto alle domande della stampa che hanno toccato il tema delle energie alternative, dello smaltimento dei rifiuti, il nodo della TAV e le strategie di valorizzazione di un ecosistema naturale - quello trentino e delle Dolomiti - dalle grandi potenzialità in un’ottica di sviluppo sostenibile.
 
«C’è una black economy che appartiene ormai al nostro passato produttivo. – Ha detto il Ministro. – È necessario far sì che il tema della green economy entri a pieno titolo nel dibattito quotidiano, perché questa è l’unica economia possibile per il nostro presente e il nostro futuro.»
 
Ad accompagnare Clini anche l’assessore alla cultura della Provincia autonoma di Trento Franco Panizza, che ha messo in luce l’esperienza di Arte Sella come eccellenza e prototipo di un progetto culturale ed economico virtuoso per il Trentino.
Presente anche l’assessore all’ambiente Alberto Pacher.
«Ad Arte Sella rispetto del territorio, e innovazione, economia e cultura – ha detto Pacher – si incontrano arricchendosi reciprocamente. Sono certo che dopo questa visita abbiamo sicuramente trovato in Clini un ambasciatore del Trentino e di Arte Sella.»
Dopo la tappa di Arte Sella il viaggio di Clini continua verso Venezia-Mestre e Udine.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande