Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Kawai a Ledro 2020: il concerto di pianoforte in centro al lago

Kawai a Ledro 2020: il concerto di pianoforte in centro al lago

Da una piattaforma la musica si spande nella natura, ideale rapporto uomo-ambiente. Prevista la diretta streaming dalle 18.00 sul canale Facebook @VallediLedro

image

>
Un concerto di pianoforte in mezzo al lago di Ledro, su una piattaforma con un prestigioso Gran Coda Shigeru Kawai: è l’evento previsto domani sera in val le di Ledro, che sarà diffuso in diretta streaming sul profilo FB @vallediledro, con inizio alle 18.00.
Un evento unico che lega idealmente tutti i laghi del Trentino e vuole idealmente sancire un legame a tre: musica, uomo, natura-ambiente.
Non a caso la Valle di Ledro vanta due sigilli Unesco: uno dedicate alle palafitte preistoriche e all’attiguo museo che documenta la vita dell’uomo in questo territorio già 5.000 anni fa e contestualmente il sigillo dedicato alla Biosfera, cioè a quelle caratteristiche ambientali che allora come oggi favoriscono le attività umane.
Nell’età del Bronzo la sopravvivenza in tempi moderni vacanza all’insegna del relax, del benessere, della natura incontaminata dove praticare attività outdoor con momenti piacevolmente dedicati alla cultura ad esempio visitando Ledro LandArt, il museo nella natura con opere d’arte realizzate con materiali autoctoni.
 
Il concento si lega allo storico Festival Kawai a Ledro. Il 2020 sarebbe stato il primo anno senza la presenza dinamica, i consigli e il conforto del suo ideatore Roberto Furcht poiché l’emergenza sanitaria sull’attività regolare degli spettacoli dal vivo non ha consentito di realizzare la 16esima edizione della rassegna pianistica internazionale negli spazi e nella modalità ‘concertistica’ tradizionale.
Così l’APT di Ledro, gli organizzatori e il direttore artistico Davide Cabassi, in collaborazione col Comune di Ledro, hanno ideato per domani mercoledì 12 agosto un evento all’aperto unico ma in diffusione globale via streaming, in ottemperanza alle norme anti-assembramento per il pubblico.
Grazie anche alla pronta condivisone e collaborazione operativa della Kawai Pianoforti Italia Srl, che ha garantito supporto tecnico e logistico all’utilizzazione del Gran Coda Shigeru Kawai, strumento da concerto top della loro collezione.
 

 
Lo straordinario concerto pianistico, protagonisti Davide Cabassi e Tatiana Larionova, prevede musiche di Schubert (Fantasia in Fa minore D.940) e una scelta di Danze ungheresi di Johannes Brahms e Danze slave di Antonín Dvorák: come detto sarà eseguito (e ripreso televisivamente) su una piattaforma galleggiante posta sull’acqua e in punto strategico in modo gli la musica possa essere vista e ascoltata (in opportuna diffusione naturale del suono) dagli spettatori.
In orario serale, al tramonto, per moltiplicare al massimo la suggestione visiva e acustica, lo specchio del Lago di Ledro diverrà una straordinaria «sala» all’aperto cui il pubblico – in assoluta sicurezza e distanza protocollare – sarà affacciato dalle rive e dalla passeggiata pedonale che lo contorna; e da dove, in avvio di serata, si esibirà per una breve ouverture popolare il Coro Cima d’Oro.
 
Tutta la serata sarà ripresa in alta definizione con tecniche e regia professionali, verrà diffusa nelle principali piazze delle frazioni del Comune di Ledro.
Trasmessa in diretta streaming, Kawai a Ledro 2020 – Musica sujll'acqua farà incontrare il pubblico reale con quello globale.
Moltiplicando, insieme al messaggio immediato – la musica celebrata come occasione unica di socialità nel nome dell’arte – l’immagine di bellezza della natura e insieme la vocazione del Trentino e di Ledro a essere luogo di ospitalità selezionata anche per l’offerta di cultura e proposte di creatività spettacolare integrate in modo naturale con le esigenze e le moderne prospettive del turismo più sofisticato e innovativo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni