Home | Arte e Cultura | Spettacoli | I migliori computer portatili per produrre e registrare musica?

I migliori computer portatili per produrre e registrare musica?

Ecco cosa emerge da una nostra analisi effettuata per capire quali sono

La passione per la musica diffusa negli ultimi anni si unisce anche all’evoluzione tecnologica, che permette davvero a tutti di produrre e registrare musica in casa in modo semplice e artisticamente adeguato.
Grazie alla presenza di computer portatili e di altri dispositivi che consentono di supportare, in modo speciale, i programmi di editing e registrazione, è possibile comporre, registrare, editare canzoni e pezzi musicali dando così sfogo appieno al proprio estro artistico.
Infatti nonostante i pc fissi siano considerati più affidabili, negli ultimi anni abbiamo assistito alla nascita di computer portatili molto resistenti e potenti, pratici da trasportare e che offrono delle alte prestazioni per poter registrare e produrre ovunque ci si trovi, senza le limitazioni di un pc fisso.
Con alcuni modelli in particolare è possibile regalarsi un’esperienza davvero al top perché hanno le configurazioni adatte per questo tipo di utilizzo.
Ma quali sono i modelli di computer portatili più indicati, nel caso in cui si voglia registrare e/o produrre la propria musica? Quali le recensioni dei migliori modelli dove poter sperimentare?
Andiamo alla scoperta dei modelli di computer portatili che dovete assolutamente conoscere, se siete appassionati di produzione e registrazione musicale.
 
 I modelli più indicati: ecco quali sono  
1. Apple MackBook Pro. Non poteva mancare nell’elenco dei computer portatili più indicati per produrre e registrare uno dei notebook più potenti e prestanti in assoluto, ricchissimo di applicazioni e dettagli: parliamo del MacBook Pro. Una soluzione davvero perfetta per chi usa il pc portatile per la musica e per le registrazioni, sia per il processore Intel Core 1-7.6 ottava generazione a 26 GHz, sia per la disponibilità di tantissima memoria (fino a 512 GB).
Il nuovo modello di MacBook Pro è anche dotato di una Touch Bar innovativa che permette di accedere velocemente alle impostazioni. La tecnologia True Tone regala un display Retina fra i più belli sul mercato ed ovviamente la grafica è sempre al top. Pesa meno di 2 kg ed ha autonomia fino a 10 ore, perfetta quindi per chi registra.

2. Dell XPS 13 9370 da 13.3 pollici, processore quad-core i7-8550U, 16 GB RAM e sistema operativo Windows 10 Pro. Un computer portatile leggero, affidabile, sottile, perché pesa meno di 1.2 kg, scheda grafica integrata, sistema di raffreddamento avanzato, robustezza e praticità. Una buona scelta per i musicisti ed i cantanti.

3. HP ProBook 470 G5. Parliamo di un altro ottimo computer portatile per chi ne fa un uso in ambito artistico e musicale. Sia per il rapporto qualità prezzo davvero ottimo, che permette di avere un pc di marca ed affidabile senza svenarsi, sia per il processo intel core 17 e la SSD da 512 GB. Ottima la scheda grafica e la durata media della batteria sino a 15 ore.

4. Asus Vivobook Pro. Un modello in alluminio con un design iconico, perfetto per chi deve registrare e produrre musica e vuole un computer portatile da portare sempre con sè in ogni dove. Resistente, affidabile, glamour e moderno, una soluzione di compromesso per non spendere così tanto come con il Mac ma per avere comunque un prodotto di ottima qualità. Processore Intel Core 17, da 1.8 a 4 GHz, monitor 15.6 pollici FHD e eccellente scheda grafica da gamer, RAM da 16GB DDR4 che si dimostra il 33% più veloce delle DDR3. Memoria da 512 GB per lo stato solido, presenza di porta USB, HDMI 1.4 e mini jack per le cuffie o per le casse da pc, LAN, CARD, ingresso alimentatore e anche la tastiera retroilluminata perfetta per l’uso notturno.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni