Home | Arte e Cultura | Spettacoli | A Brentonico, Musica Natura Relazioni #3

A Brentonico, Musica Natura Relazioni #3

Un festival al confine tra cultura e natura ad animare i luoghi del Parco Naturale Locale del Monte Baldo dal 3 luglio al 29 agosto

image

>
Musica Natura Relazioni torna ad animare i luoghi del Parco Naturale Locale del Monte Baldo: sulla carta è la terza edizione, ma per statura degli ospiti e numero di appuntamenti è un cartellone tutto nuovo che si candida ad avere un suo spazio tra i festival del Trentino.
Da inizio luglio a fine agosto, ci saranno eventi curiosi come il pianoforte che suona viaggiando sul rimorchio di un trattore, di paese in paese, ma anche occasioni culturali, naturalistiche ed enogastronomiche, come i «Cammini danteschi per il Monte Baldo», con l’attore Alessandro Anderloni, e i «Quattro vini per otto stagioni», concerto e degustazioni tra Vivaldi e Piazzolla, alla Cantina Mori Colli Zugna, con il conduttore di Radio3 Luca Damiani.
E poi il laboratorio di liuteria a porte aperte, dove assistere alle fasi costruttive di un violino, e il concerto della violoncellista e cantautrice irlandese Naomi Berrill.
 

 
Ovviamente tantissimi saranno gli appuntamenti musicali, ma ci saranno anche dibattiti e confronti, come quello che inaugura la rassegna, con gli interventi di Carlo Ancona, Tommaso Baldo, Roberto Bombarda, Roberto Keller, chiamati a discutere sul Confine, tema dell’edizione.
«Dopo due edizioni sperimentali – spiega il regista del festival, Giovanni Costantini - nate dalla presenza a Brentonico del corso di perfezionamento musicale Palestra d’Orchestra, per l’estate 2021 Musica Natura Relazioni propone 16 appuntamenti diffusi in più location, sempre con l’intento di promuovere un turismo culturale e sostenibile nel Parco e offrire uno svago di qualità ai residenti e ai turisti.
«Il filo rosso che collega tutti gli appuntamenti è «il Confine»: ora inteso come limite geografico, ora come possibilità umana. Confini passati e limitazioni dell’oggi, contatti raggiunti e soglie entro le quali fermarsi, limiti imposti e tentativi di andare oltre.»
 

 
Musica Natura Relazioni è promosso dai Comuni di Brentonico e Mori, con la consulenza organizzativa dell’Associazione Filarmonica di Rovereto; collaborano Sat e Arci di Brentonico, Keller editore, la Liuteria Stelzer e altri sponsor privati.
Dunque incontri, spettacoli, concerti e passeggiate per tornare a ritrovarsi dal vivo nei giardini, sui prati e nelle corti del Parco Naturale del Monte Baldo.
 

 
 Programma  
• Sabato 3 luglio ore 18.00 - Brentonico, Piazzale del Teatro Monte Baldo - CONFINI: STORIA PASSATA, GEOGRAFIA FUTURA. Conversazione senza confini con Carlo Ancona, Tommaso Baldo, Roberto Bombarda, Roberto Keller
• Sabato 3 luglio ore 21.00 - Brentonico, Piazzale del Teatro Monte Baldo - OLTRE LE MONTAGNE, LA VOCE VIAGGIA - concerto del Coro El Vajo e del Coro Soldanella.
• Domenica 4 luglio ore 9.00 - Brentonico, Castel Sajori (partenza da fraz. Corné) - PASSEGGIANDO SUL CONFINE - facile escursione storiografica con Carlo Andrea Postinger e Mauro Viesi
• Venerdì 9 luglio ore 20.00 - Brentonico, Pont del Diaol (partenza da fraz. Corné) - IL CIECO MONDO. INFERNO – CANTI III, XXI, XXVI - cammini danteschi per il Monte Baldo con Alessandro Anderloni
• Domenica - 11 luglio - ore 20.30 - Mori, Monte Albano - L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI - spettacolo teatrale musicale con l’attore Luciano Bertoli e Coro&Ensemble Coenobium Vocale
• Domenica 18 luglio ore 20.30 - Mori, Cantina Mori Colli Zugna - QUATTRO VINI PER OTTO STAGIONI - spettacolo e degustazioni tra Vivaldi e Piazzolla con Luca Damiani e Ensemble I Meridiani
• Venerdì 23 luglio ore 20.30 - Mori, Parco Camanghen (località Ravazzone) - SUITE DREAMS - concerto per voce e violoncello con Naomi Berrill
• Sabato 24 luglio ore 8.00 - Brentonico, Monte Altissimo - (partenza da rifugio Albergo Graziani) - IL MONTE CHE L’ANIME CURA. PURGATORIO – CANTI II, VI, XXX - cammini danteschi per il Monte Baldo con Alessandro Anderloni
• Domenica 1 agosto ore 10.00 - Brentonico, Corna Piana (partenza da rifugio Fos-Ce) - IL CIEL CH’È PURA LUCE. PARADISO – CANTI I, XXXI, XXXIII - cammini danteschi per il Monte Baldo - con Alessandro Anderloni
• Sabato 7 agosto Mori e Val di Gresta - UN TRATTORE E UN PIANOFORTE... - musica mobile dal vivo con Paolo Casolo
• Domenica - 8 agosto - Brentonico e frazioni - UN TRATTORE E UN PIANOFORTE... - musica mobile dal vivo con Paolo Casolo
• Sabato 14 agosto ore 18.00 - Brentonico, Piazzale del Teatro Monte Baldo - IL PIFFERAIO MAGICO - spettacolo musicale e teatrale per famiglie con Orchestra Suzuki Musicalborgo
• Domenica 15 agosto ore 7.30 - Mori, Chiesetta di Corniano (frazione Nomesino) - IL SUONO DELL’ALBA - concerto per corno delle Alpi col Dolomiti Horn Ensemble
• Sabato e domenica - 21-22 agosto - Brentonico, Circolo ARCI U. Winkler - DAL LEGNO AL SUONO - esposizione e laboratorio di liuteria aperto al pubblico con il liutaio Gianmaria Stelzer
• Venerdì 27 agosto ore 20.30 - Brentonico, Giardino di Palazzo Eccheli Baisi - CRESCENDO IN MUSICA - serenata notturna con allievi e docenti di Palestra d’Orchestra
• Sabato 28 agosto ore 20.30 - Brentonico, Giardino di Palazzo Eccheli Baisi - NOTE SCONFINATE - concerto conclusivo la residenza di formazione orchestrale Palestra d’Orchestra, direttore Giovanni Costantini
• Domenica 29 agosto ore 17.00 - Mori, Teatro G. Modena - NOTE SCONFINATE - concerto conclusivo la residenza di formazione orchestrale Palestra d’Orchestra, direttore Giovanni Costantini
 

 
 Info e biglietti  
Par partecipare agli eventi è sempre necessaria la prenotazione, anche per gli appuntamenti a ingresso libero.
Alcuni eventi sono a pagamento (vedi dettaglio evento). Biglietto intero € 10,00; Biglietto ridotto € 5,00 - ragazzi tra i 12 e i 18 anni, residenti nei Comuni del Parco Naturale Locale del Monte Baldo (Ala, Avio, Brentonico, Mori, Nago-Torbole).
Ingresso gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

I biglietti prenotati saranno disponibili presso il botteghino a partire da un'ora prima dell'inizio dell'evento.
Se disponibili, i biglietti saranno acquistabili anche a partire da un'ora prima dell'inizio dell'evento e fino a 10 minuti prima dell'inizio dello stesso.
Tutti gli eventi sono realizzati nel rispetto delle normative di sicurezza e si svolgono all'aperto, in ambienti inusuali: si raccomanda dunque l'utilizzo di calzature adeguate.
 
 Informazioni, prenotazioni e acquisto biglietti  
via mail a progetti@filarmonicarovereto.it; via telefono al +39 351 522 0558. (reperibilità telefonica dal 22 giugno 2021 - dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 19.30 e 2 ore prima di ogni evento)

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande