Home | Arte e Cultura | Spettacoli | La seconda giornata del Festival di Sanremo in due righe

La seconda giornata del Festival di Sanremo in due righe

L’emozionante ritorno di Allevi, in testa la canzone napoletana di Geolier «I p’ me, tu p’ te», l’imbarazzante gag con John Travolta

La seconda serata di Sanremo 2024 è andata bene, sia in termini di ascolto che di scaletta.
Alla fine del day 2, questa è la classifica provvisoria dei primi cinque:
1. Geolier (testo napoletano) «I p’ me, tu p’ te» – 2. Irama «Tu no» – 3. Annalisa «Sinceramente» – 4. Loredana Bertè «Pazza» – 5 Mahmood «Tuta gold».
La scena del ritorno del pianista Giovanni Allevi, dopo la malattia, ha commosso e emozionato tutti. Forse la pagina più bella.
Penosa invece la sceneggiata con John Travolta. Fanno venire un attore mondiale al Festival di Sanremo e gli fanno fare il «Ballo del qua qua». Imbarazzante, certamente sotto la media qualitativa del Festival.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande