Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Domenica 15 luglio a Malga Flavona nel Gruppo di Brenta

Domenica 15 luglio a Malga Flavona nel Gruppo di Brenta

Bandakadabra: alle ore 12 l’alpeggio sopra il Lago di Tovel si trasforma in una coloratissima strada di città percorsa da una roboante fanfara di dodici elementi

image

>
Basterebbe la giocosa creazione del nome di questa band per darci l'idea di che cosa attenda il pubblico de I Suoni delle Dolomiti, domenica 15 luglio (ore 12), a Malga Flavona nel Gruppo delle Dolomiti di Brenta. Anzitutto il nome è già una magia o forse un mistero, come l'essenza di questo combo che forse è una brass band o forse una marchin' band o forse ancora una fanfara urbana...
Quel che è certo è che la musica che propone è esplosiva e travolgente e anche che la capacità di questi 12 musicisti di adattarsi e relazionarsi con l'ambiente circostante è notevole, pescando a un repertorio musicale molto ampio che ora ammicca alle Big Band anni Trenta, ora alle street band, ora alle fanfare balcaniche, con frequenti incursioni nel rock, ska e drum and bass.
 
Lo spirito è sempre irriverente perché il tratto principale della band torinese, rimane la capacità di coinvolgere il pubblico in un dialogo continuo che si ispira all'arte di strada, fatto di sketch comici, improvvisazioni teatrali e balli sfrenati.
Il loro disco «Entomology» li ha portati a trasmissioni come Fahrenheit (Radio Rai 3), Battiti, Splinters & Candy (New York. U.S.) e in giro per il mondo dalla Repubblica Ceca alla Moldavia fin alla 40a edizione del Premio Tenco dove hanno interpretato interventi comico-musicali. Tra gli artisti con cui ha collaborato grandi nomi tra cui Roy Paci, Goran Bregovic, Vinicio Capossela e Marta sui Tubi.
 
 Come si raggiunge il luogo del concerto 
Il luogo del concerto è raggiungibile dalla Val di Non e da Madonna di Campiglio.
Dalla Val di Non ci si incammina dal lago di Tovel (parcheggio fino ad esaurimento posti) seguendo il segnavia nr. 314 fino a Malga Pozzol e poi nr. 371 (ore 2.45 di cammino, dislivello in salita 680 m, difficoltà E).
Altro accesso è da Malga Arza, che si raggiunge da Cunevo su strada asfaltata (parcheggio fino ad esaurimento posti), si percorre il sentiero 330 che passando da Malga Termoncello e attraversando la Val Strangola e la Val Scura, porta a Malga Flavona (ore 3 di cammino, dislivello in salita 400 m, difficoltà E).
 
 L'accesso da Madonna di Campiglio 
Avviene da Campo Carlo Magno da dove si raggiunge con l’impianto di risalita il Passo del Grostè e quindi si procede a piedi seguendo prima il sentiero nr. 301 che passa tra Monte Turrion Basso e Monte Turrion Alto e poi il nr. 371 (ore 2.30 di cammino, dislivello in discesa 550 m, difficoltà E).
In occasione dell’evento l’Apt della Val di Non organizza un servizio di transfer da Cles a Campo Carlo Magno con rientro dal Lago di Tovel, che si raggiunge a piedi passando da Malga Pozzol, a Cles.
Quota di partecipazione € 7 previa prenotazione al numero 0463 830133.
 
 L’escursione 
È possibile partecipare a un'escursione con le Guide Alpine del Trentino. Itinerario andata: da Cles in pullman (costo € 7 a carico dei partecipanti) si raggiunge Passo Carlo Magno da dove con l’impianto si sale al Passo del Grostè (costo biglietto a carico dei partecipanti) e quindi si prosegue a piedi passando tra Monte Turion Basso e Monte Turrion Alto. (ore 2 di cammino, dislivello in discesa 400 m, difficoltà E).
L'itinerario di ritorno prevede, al termine del concerto, la discesa a piedi passando per Malga Flavona, Malga Pozzol fino a raggiungere il Lago di Tovel, da dove con pullman si rientra a Cles (ore 2 di cammino, dislivello in discesa 400 m, difficoltà E).
La partecipazione è a pagamento previa prenotazione presso le Guide Alpine della Val di Non al numero 0463 830133 e gratuita fino ad esaurimento posti, previa prenotazione per i possessori di Trentino Guest card (sul sito visittrentino.info/card o al numero 0463 830133).
 
 In caso di maltempo 
Il concerto verrà recuperato ad ore 21 all’Auditorium Polo Scolastico di Cles con biglietti in distribuzione dalle ore 19 fino ad esaurimento posti .
È un'iniziativa di APT Val di Non, Trentino Marketing, Comune di Contà, Parco Naturale Adamello Brenta.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone