Home | Arte e Cultura | Cinema - TV | Nuova partnership: Religion Today si estende al regno dei Tartari

Nuova partnership: Religion Today si estende al regno dei Tartari

Religion Today nei giorni ha stretto un rapporto prestigioso di collaborazione con il Kazan International Festival of Muslin Cinema

image

>
A tre settimane dalla partenza della XXI edizione, la rete dei contatti internazionali di Religion Today Film Festival si estende alla Federazione Russa, toccando i confini della Siberia.
Fra le prestigiose partnership della rassegna cinematografica trentina si è aggiunto il Kazan International Festival of Muslin Cinema.
Nella mitica roccaforte del regno dei Tartari, capitale della Repubblica del Tatarstan, Andrea Morghen, direttore artistico di Religion Today, ha firmato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione con Milyausha Aituganova, direttrice esecutiva del Festival di Kazan.
Un Festival che dal 2005 mira a promuovere la pace a livello internazionale e persuadere il dialogo tra i Popoli attraverso l’arte.
La collaborazione tra le due realtà intende favorire la promozione umana, la conoscenza reciproca delle tradizioni, culture ed identità e rafforzare il legame di fiducia fra i due Stati.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone