Home | Arte e Cultura | Mostre | A Ferragosto con Van Gogh. Attendendo la grande mostra

A Ferragosto con Van Gogh. Attendendo la grande mostra

Ferragosto con Vincent: 3 libri consigliati da Goldin per prepararsi alla grande mostra di Padova

image

>
Che siate al mare, in montagna o nella tranquillità di casa, l’invito alla lettura per Ferragosto consigliato da Marco Goldin è tutto focalizzato su Vincent van Gogh.
E ha l’obiettivo di consentire ai futuri visitatori di gustare al meglio, e con autentica cognizione di causa, la grande mostra che Linea d’ombra, Comune di Padova e Gruppo Baccini propongono al San Gaetano a partire dal 10 ottobre.
I consigli di Goldin, che proprio in questi giorni sta finendo di scrivere un nuovo, assai ampio libro sulla vita dell’artista olandese riletta attraverso le sue lettere - in uscita alla metà di ottobre per «La nave di Teseo», – sono consigli da esperto.
 

 
Meglio ancora, da appassionato studioso. Negli ultimi vent’anni lo storico dell’arte trevigiano si è infatti molte volte occupato, con mostre di successo, un romanzo, film e spettacoli teatrali, del grande olandese.
Andando a studiare le sue opere nei musei e nelle collezioni di mezzo mondo, approfondendo ciò che su di lui è stato pubblicato e rivedendo le vicende della vita sulle fonti dirette.
Per capire, introiettare e poterli quindi raccontare, si è fermato a lungo in tutti i luoghi collegati alla storia dell’artista, e li ha catturati innanzitutto con l’anima ma li ha anche fatti riprendere, secondo la sua lettura, da una troupe.
 

 
Raccogliendo oggi, nella sede trevigiana di Linea d’ombra, quello che sicuramente è il maggiore centro di documentazione sul grande olandese oggi disponibile in Italia.
Forte di questa sua ventennale ricerca ed esperienza, Goldin ha selezionato tre libri, non scritti per i soli specialisti ma adatti anche alla lettura sotto l’ombrellone, da consigliare a chi sta programmando la vista alla mostra padovana e voglia prepararsi non solo a «guardare» i capolavori che in essa saranno riuniti ma anche a capire cosa ciascuno di essi «nasconde».
1. Vincent van Gogh, «Scrivere la vita», 265 lettere e 110 schizzi originali (Donzelli editore)
2. Marco Goldin, «Le opere e i giorni. Diari per Van Gogh» (edizioni Linea d’ombra)
3. Leo Jansen, «Van Gogh and his letters», seconda edizione rivista (Van Gogh Museum)
 

 
Per chi ha meno tempo, il sito di Linea d’ombra www.lineadombra.it si offre come autorevole fonte di informazioni. In esso, Goldin ha descritto – nella rubrica «La vita di Van Gogh» - altrettanti momenti della vicenda umana e artistica del pittore, momenti fondamentali, naturalmente.
Nello stesso sito una seconda rubrica propone dei Dialoghi immaginari di Van Gogh con personaggi che ebbero un forte rilievo nella sua esistenza.
E, infine, «La domenica di Van Gogh» serie di racconti scritti da Goldin su incontri o situazioni vissute dall’artista, legati alle opere che saranno in mostra a Padova.
Va chiarito che tutti questi testi, pur nella personale interpretazione del curatore, sono basati su una documentazione oggettiva, e in primo luogo sulle lettere scritte da Van Gogh al fratello Theo e ad altri.
Per chi poi non volesse leggere ma solo vedere e ascoltare, sulla pagina Facebook di Linea d’ombra sono tanti gli approfondimenti: https://www.facebook.com/lineadombrarte.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni