Home | Arte e Cultura | Mostre | Inaugurato il vernissage di Bruno Lucchi a Forte delle Benne

Inaugurato il vernissage di Bruno Lucchi a Forte delle Benne

In esposizione opere di artisti internazionali con dieci artisti del Trentino e Alto Adige

Con l’inaugurazione al Forte Benne di Levico Terme della mostra di Bruno Lucchi, della Casa d'aste Von Morenberg di Trento è definitivamente entrata a regime la mostra diffusa «Arte forte - aspettando il momento», che fa parte della quarta edizione della rassegna culturale Sentinelle di Pietra.
L’ultimo fine settimana è stato particolarmente intenso con il doppio vernissage di sabato a Forte Corno e Forte Larino in Valle del Chiese, e quello di ieri a Forte Colle delle Benne.
Ora le mostre ospitate in dieci fortezze austroungariche costruite in Trentino tra il 1800 e il 1900 resteranno visitabili fino al 23 settembre prossimo ad eccezione di quella della Tagliata Superiore di Civezzano, che chiude i battenti il 9 settembre.
Al centro di un weekend davvero ricco di eventi hanno trovato spazio sabato pomeriggio anche altri due appuntamenti del cartellone di Sentinelle di Pietra, «Sensazioni forti. Le pietre raccontano», visita teatralizzata a Forte Strino a cura di Miscele d'Aria Factory e «La guerra è finita», escursione animata alla Batteria di Mezzo a cura della Compagnia Teatri Soffiati.
 
Nell'evento di ieri a Forte Colle delle Benne il protagonista è stato l'artista locale Bruno Lucchi della Casa d'aste Von Morenberg.
Nelle sue opere, pensate appositamente per questa location, sono centrali le foglie, che evocano inevitabilmente le vite dei giovani in guerra, parallelismo ben rappresentato dalla poesia «Soldati» di Giuseppe Ungaretti: «Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie», che Lucchi cita insieme ad altri passi dello scrittore, testimone in prima persona dell’esperienza della guerra.
La tappa della Valsugana ha chiuso idealmente la serie di dieci inaugurazioni itineranti della mostra diffusa «Arte Forte – Aspettando il momento» apertasi il 21 giugno a Forte Cadine e che hanno saputo richiamare un ampio pubblico e che hanno scandito questa prima parte della rassegna «Sentinelle di Pietra».
Sono in tutto 19 gli artisti coinvolti, provenienti da 12 gallerie d'arte di tutto il Triveneto, di cui cinque trentini e cinque altoatesini, uno proveniente da Parigi, Jacques Toussaint, uno da oltreoceano il newyorkese Bäst, gli altri da tutta Italia.
 
Questo il dettaglio: Forte Cadine con protagoniste le opere di Giorgio Conta della Paolo Maria Deanesy Gallery, la Tagliata superiore di Civezzano (Civezzano) con gli artisti Willy Verginer e Bäst dello Studio d'arte Raffaelli; Forte Pozzacchio (Trambileno) con la Giudecca 795 Gallery e Cecilia Gioria, Forte Strino (Vermiglio) con Ruth Gamper della Boesso Art Gallery e Eduard Habicher della Buonanno Arte Contemporanea; Forte Garda (Riva del Garda) con il poker di artisti Fausto Balbo, Manuela Bedeschi, Annamaria Gelmi e Jacques Toussaint del Valmore studio d'arte; Forte/Werk Lusèrn (Luserna) con Tan-Art e Federica Cavallin, Flavio Rossi, Matthias Sieff, Forte Belvedere (Lavarone) con le opere di Peter Senoner della Galleria Doris Ghetta e di Silvio Cattani e Udo Rein dello Studio 53; Forte Corno (Valdaone – Valle del Chiese) con l'artista Hermann Josef Runggaldier della galleria Antonella Cattani Contemporary Art, Forte Larino (Lardaro | Sella Giudicarie - Valle del Chiese ) con Denis Riva della Cellar Contemporary di Camilla Nacci e Davide Raffaelli e infine Forte Colle delle Benne (Levico) con Bruno Lucchi della Casa d'Aste Von Morenberg.
La mostra diffusa «Arte Forte – Aspettando il momento» che, come detto, fa parte della quarta edizione di Sentinelle di Pietra, è promossa dal Servizio attività culturali della Provincia autonoma di Trento e curata dal Centro servizi Santa Chiara e dalla Fondazione museo storico del Trentino, e sarà visitabile fino al 23 settembre (tranne Forte Tagliata Superiore di Civezzano che, come detto, chiude il 9 settembre).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone