Home | Arte e Cultura | Musei | «Ice Age Europe Day»: Caccia al tesoro nell’era glaciale

«Ice Age Europe Day»: Caccia al tesoro nell’era glaciale

Domenica 20 settembre 2020, dalle 10 alle 16, al Giardino Botanico Alpino, Viote del Monte Bondone

image

>
Vivere per un giorno come i nostri antenati del Paleolitico. La terza edizione di Ice Age Europe Day, la Giornata internazionale dedicata all’era glaciale, propone un’avvincente caccia al tesoro di ambientazione paleolitica.
Cinque tappe alla ricerca delle tracce dei cacciatori-raccoglitori che nel Paleolitico, più di 10 mila anni fa, già frequentavano le praterie alpine del Bondone.
Una giornata per famiglie e bambini tutta dedicata all'era glaciale. Un momento di promozione e condivisione del patrimonio archeologico europeo che supera barriere cronologiche e linguistiche e ben si coniuga alle intenzioni del network europeo Ice Age Europe, al quale in MUSE – Museo delle Scienze aderisce.
 


Domenica 20 settembre 2020, dalle 10 alle 16, il Giardino Botanico Alpino, sede territoriale del MUSE incastonata nella conca delle Viote del Monte Bondone, sarà lo scenario di una caccia al tesoro di ambientazione paleolitica in occasione della terza edizione di Ice Age Europe Day, la Giornata internazionale dedicata alla divulgazione delle tematiche legate all’era glaciale.
«Sarà l’occasione – spiega Elisabetta Flor della Sezione Preistoria del MUSE – per scoprire tante curiosità sui nostri antenati paleolitici e il mondo naturale che li circondava: seguendo le tracce degli accampamenti degli antichi cacciatori-raccoglitori che più di 10 mila anni fa già frequentavano le praterie alpine del Bondone (sembra addirittura che prima ancora, anche l’Uomo di Neanderthal, il nostro antenato estintosi circa 40 mila anni fa, fosse passato di qui) si potranno conoscere le loro abitudini, il patrimonio culturale dell’epoca e i tesori dell’archeologia preistorica arrivati fino a noi.»
 


La caccia al tesoro, adatta a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni e alle loro famiglie, si struttura in cinque tappe da raggiungere orientandosi con una mappa e cinque quiz da risolvere per poter vincere un piccolo omaggio.
Tanti gli argomenti «preistorici» toccati: dai relitti glaciali, specie rappresentanti della flora artico-alpina arrivate fino a noi durante le glaciazioni quaternarie, ai segreti dell’apicoltura, dalle rivoluzioni agricole ai misteri della palinologia, la scienza che studia i pollini e altri elementi biologici microscopici.
L’evento, che rientra nel calendario di SUMMERTIME, la programmazione estiva del MUSE e delle sue sedi territoriali, è organizzata nell’ambito di Ice Age Europe, il network europeo che collega tra loro 14 tra musei, siti archeologici e centri di ricerca con l’obiettivo comune di divulgare tematiche legate a questo periodo.
 


L’ingresso al Giardino è gratuito, l’attività - a ciclo continuo dalle 10 alle 16 - a pagamento (4,00 € a bambina/o. Età consigliata 6-13 anni).
Non serve prenotazione. Per info 0461.270311 oppure infomuse@muse.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni