Home | Arte e Cultura | Teatro | Sabato 10 il Teatro S. Marco sarà «L’Hotel del Libero Scambio»

Sabato 10 il Teatro S. Marco sarà «L’Hotel del Libero Scambio»

A «Palcoscenico Trentino» un testo brillante basato su una serie di equivoci e scambi di persona del commediografo francese Georges Feydeau

image

>
La ventiduesima edizione di «Palcoscenico Trentino», rassegna a carattere provinciale organizzata dalla Co.F.As. e ospitata al Teatro «S. Marco» in via S. Bernardino a Trento, proseguirà sabato 10 novembre con il terzo dei cinque spettacoli in concorso per l'aggiudicazione del «Premio Mario Roat».
Sarà in scena la Compagnia «Gustavo Modena» di Mori con «L’Hotel del Libero Scambio», un testo brillante basato su una esilarante serie di equivoci e scambi di persona che il commediografo francese Georges Feydeau compose nel 1894 con la collaborazione di Maurice Desvallières.
Dopo anni di logorante quotidianità, passati tra bisticci e frecciatine, il matrimonio può assomigliare a una prigione per uno spirito libero come Benoît Pinglet (Luigino Mongera) che, troppo a lungo ingabbiato dall’insopportabile moglie Angelique (Sabrina Ballardini), brama la libertà.
L’oggetto delle sue attenzioni è Marcelle (Francesca Guardini), mogliettina insoddisfatta dell’amico Henri Paillarden (Nicola Morandi) che, trascurata dal marito, diventa facile preda delle lusinghe dell’adultero gentiluomo.
 
Parte da queste premesse la trama di una commedia dal ritmo mozzafiato, scoppiettante e ricca di colpi di scena, che il regista e scenografo Jacopo Roccabruna ha portato sulle scene animando con ben 14 attori le stanze di questo Hotel parigino che offre camere per tutte le tasche, ideale per le coppie sposate «tra di loro o separatamente».
Nell’albergo accadono fatti strani che hanno per protagonisti alcuni divertenti personaggi, affidati dal regista all’interpretazione di Roberta Cazzolli, Walter Sirsi, Patrizia Benolli, Marilyn Monfredini, Veronica Fedrizzi, Beatrice Comper, Michele Dallagiacoma, Sara Marchese, Tarcisio Fedrizzi e Gian Paolo Manica.
E così, in un continuo intreccio di  situazioni paradossali, la commedia scorre piacevole fino al colpo di scena finale.
Sabato 10 novembre il sipario del Teatro S. Marco di Trento si alzerà su «L’Hotel del Libero Scambio», terzo spettacolo dell’edizione 2018 della rassegna «Palcoscenico Trentino», alle 20.45.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone