Home | Eventi | Vegetariani? Vegani? Finalmente un festival per voi, in Trentino

Vegetariani? Vegani? Finalmente un festival per voi, in Trentino

L'evento culturale si terrà a Dro il 1° ottobre presso il ristorante Alfio

Va premesso che non è solo per i vegetariani e vegani*, ma per tutti coloro che ne vogliono sapere di più riguardo il vegetarismo.
Volutamente gli organizzatori hanno scelto un approccio soft.
Non vogliono scioccare mostrando immagini cruente di macelli (altrimenti non avremmo pubblicato questa notizia), né fare terrorismo psicologico sulle malattie dovute a un forte consumo di carne ma dare uno spunto per riflettere.

I tre pilastri su cui è fondato il «Vivo vegetariano» sono le tre principali motivazioni per cui una persona sceglie di diventare vegetariano.
Nel convegno si parlerà di scelta etica, di scelta salutista e di scelta ecologica.
La manifestazione inizierà infatti con un pranzo veg e proseguirà nel pomeriggio grazie agli interventi di diversi esperti.

Ci sarà lo scrittore Stefano Momentè, che presenterà il suo ultimo libro, ci sarà il pittore Maurizio Boscheri, vegetariano, che esporrà i suoi stupendi quadri, come esperti di varie discipline che da prospettive diverse discuteranno del vegetarismo.
Sarà un evento anche per i più piccoli perché sarà presente una narratrice di fiabe di educazione ambientale e sarà allestito tutto il pomeriggio un angolo con giochi fatti con materiali naturali.

Inoltre ci saranno due corsi gratuiti, uno di cucina naturale e uno di cromo danza.
All'esterno verranno allestiti alcuni stand di aziende che vendono prodotti bio e veg
Iinfo: 347 5712019 - www.vivovegetariano.it

* Il termine vegan è una contrazione dell'inglese vegetarian e già questo fornisce l'idea del suo significato.
Infatti un vegan è un vegetariano stretto che estende i suoi principi etici ad altri aspetti della sua vita quotidiana.
Mentre con il termine vegetariano si intende normalmente un latto-ovo-vegetariano (ovvero chi non consuma carne, ma mangia latticini e uova), con vegan si intende chi rifiuta l'utilizzo di qualsiasi prodotto di derivazione animale, e quindi niente carne, pesce, latte e latticini (formaggi), uova.
Ma essere vegan vuol dire anche cercare di non usare pelle, lana, cosmetici testati su animali, vuol dire rifiutare di tenere gli animali in gabbia, di comprarli, non visitare zoo o acquari, non andare al circo, non assistere a palii e feste che utilizzano animali, insomma è un vero e proprio stile di vita nel quale si cerca di evitare qualsiasi tipo di prodotto che derivi dallo sfruttamento degli animali.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande