Home | Eventi | Ed eccoci arrivati alla 20esima edizione di «Motorissima»

Ed eccoci arrivati alla 20esima edizione di «Motorissima»

La manifestazione si svolgerà negli spazi del CTE di Trento dal 20 al 21 ottobre

image

Ancora pochi giorni di attesa e poi sarà tempo di «Motorissima», la kermesse espositiva dedicata al mondo del motore in programma il 20 e 21 ottobre nei padiglioni via Briamasco, nel capoluogo trentino, grazie alla collaudata sinergia fra la Trento Fiere SpA del presidente Claudio Facchinelli e la Progema di Cesare Bazzanella, Official promoter.
Per la storica kermesse dedicata ai motori, la più importante e seguita della provincia, visitata lo scorso anno da oltre 10.000 persone, sono già pronti 15.000 metri quadrati espositivi di cui oltre 5.000 coperti.
 
Giunta alla ventesima edizione, la rassegna espositiva trentina proporrà come tradizione le ultime novità della produzione nazionale ed internazionale a quattro ruote presentate dalle più importanti concessionarie locali.
Non mancheranno spazi dedicati alle vetture e moto da competizione proposte dai vari motoclub e scuderie provinciali.
 
Già confermata la presenza dello stand della Polizia Municipale, che allestirà uno spazio dedicato all’educazione stradale e alla guida sotto l’effetto dell’alcol, mentre negli spazi esterni la scuderia Pintarally Motorsport, in collaborazione con la Go Free, allestirà anche quest’anno un esposizione di vetture da competizione e un aera di prova per kart e un punto informativo sui corsi di guida sicura.
 
Regina della manifestazione è già stata eletta la Ducati MotoGp di Valentino Rossi (foto sotto il titolo) che farà bella mostra di sé nello stand dell’Atesina noleggi.
Visto il crescente interesse nella nostra regione per il mondo del vintage e del restauro è stata confermata anche la mostra scambio di ricambi per moto ed auto d’epoca mentre uno spazio sarà riservato a go kart davvero speciali proposti dalla Protogest dove adulti e bambini si potranno sfidare all’ultima… pedalata.
 
Gli appassionati delle auto d’epoca potranno visitare lo stand allestito dalla Scuderia Trentina Storica di Trento che per questa edizione avrà come tema «I 50 anni della Giulia» mentre gli «Amici del Tuning» di Rovereto porteranno a Motorissima alcune vetture elaborate davvero particolari.
Dopo il successo riscosso lo scorso anno ritornano con un ampio spazio espositivo anche gli amici del Four Runner Team con i loro veicoli fuoristrada 4x4 super preparati ed attrezzati.
 
Anche per l’edizione del ventennale non è voluto mancare il carrozziere rivano Cornelio Perini, artista della decorazione con l’aerografo con il quale si cimenterà su caschi, biciclette, vetture e perfino telefonini.
L’esposizione trentina guarda anche alla mobilità alternativa ospitando uno stand dedicato alla nuova realtà del Car sharing e al progetto dell’Associazione Transdolomites mentre in una apposita area esterna spazio anche a moto e minimoto elettriche prodotte dalla BAC.
 
Per agevolare il flusso di visitatori anche quest’anno gli organizzatori predisporranno un servizio di bus navetta gratuito da e per Trento Fiere e il parcheggio all’ex area Zuffo.
«Motorissima 2012» a Trento Fiere avrà i seguenti orari di apertura: sabato 20 ottobre l’accesso agli stand sarà dalle 9 alle 19 mentre domenica 21 ottobre sarà alle 9 alle 18.
Costo del biglietto d’ingresso 6 euro, gratuito fino a 14 anni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni