Home | Eventi | Feste Vigiliane | Presentate le Feste Vigiliane 2010. Ecco il programma

Presentate le Feste Vigiliane 2010. Ecco il programma

image

È stata presentata oggi la 27esima edizione delle Feste Vigiliane «moderne», il programma rimane ricco di avvenimenti nonostante la riduzione dei budget messi a disposizione dagli sponsor per via della crisi.

A Palazzo Thun, prima di aprire i lavori, il conduttore Fabio Lucchi ha chiesto al pubblico di salutare con un applauso l'amico dello spettacolo e della città, Luciano Da Canal, morto due giorni fa e il cui funerale si svolgerà proprio oggi alle 16.

Poi è stato presentato il programma, come riportiamo fedelmente qui di seguito.




FESTE VIGILIANE
2010 17-20 24-26 giugno
PROGRAMMA


Sabato 12 giugno - Anteprima delle Feste Vigiliane

Ore 21.00 Doss Trento
? Cena Benedettina de Sancto Apolenario
a cura del Comitato In Dextera Athesis

Giovedì 17 giugno

Ore 17.30 Piazza C. Battisti
? Partenza del Corteo di apertura delle Feste Vigiliane

Ore 18.00 Piazza Duomo
? Cerimonia dell'Alzabandiera delle Feste Vigiliane
? Presentazione della Madrina delle Feste Vigiliane
? Merenda rustica e brindisi con birra HB Traunstein

Ore 21.30 Piazza C. Battisti
? Serenate Trentine con i cori popolari Alpino Trentino di Gardolo e Stella del Cornet di Ravina e Romagnano
a cura della Federazione Cori del Trentino

Mancava, nel calendario delle Feste Vigiliane, una presenza forte della coralità, una delle espressioni più qualificate della cultura musicale trentina. Una lacuna che è stata colmata quest'anno, coinvolgendo la Federazione Cori del Trentino nella realizzazione di un programma destinato a dare il dovuto risalto alle diverse espressioni canore della nostra realtà musicale. Non solo, dunque, canto di montagna proposto dai tradizionali complessi di voci virili, ma anche canzoni popolari affidate a cori di composizione mista e brani del repertorio internazionale gospel e spiritual. In tutto tre serate - giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 - che richiameranno il pubblico in piazza Battisti, un ambiente raccolto, che è parso il più adatto a consentire l'ascolto di questo tipo di musica.


Ore 21.30 Piazza Fiera
? Concerto dell'OrcheXtra Terrestre
…alla scoperta di continenti, regioni e paesi

L'OrcheXtra Terrestre è un racconto di viaggio, un progetto musicale ed artistico che parla la lingua delle musiche del mondo, un luogo che sa al contempo di Africa, Asia, Europa e America, mescolate in un mosaico di colori, profumi, suoni, lingue e dialetti.
Musiche da viaggio, alla scoperta di continenti, stati, regioni e paesi, in compagnia di chi ha da sempre camminato attraverso tutte queste terre: il popolo viaggiante. E musiche in viaggio, nel mondo variopinto delle lingue e dei dialetti.
Una miscela di suoni, idiomi, profumi, colori e geografie della Terra. Il Salento ritrova l'Africa, le Alpi incontrano i Balcani, il Popolo del Vento riscopre l'India, Europa ed Americhe si guardano allo specchio, in una vera e propria fusione tra Nord Sud Est ed Ovest. Lo sguardo è anche in su, oltre il cielo, verso altri pianeti ed orizzonti: musiche dell'Altro Mondo, in una vera e propria atmosfera extra-terrestre.


Venerdì 18 Giugno

Ore 21.30 Piazza Battisti
? Serenate Trentine con i cori popolari misti Martinella di Serrada e Calicantus di Pergine Valsugana
a cura della Federazione Cori del Trentino

Ore 21.30 Palazzo Thun
? Dolcino e Dolcissima
Rappresentazione teatrale a cura del Teatro agricolo

La compagnia Teatro agricolo è da tempo impegnata a raccogliere materiale su Fra Dolcino da Novara e Margherita da Trento, studiando in particolar modo le tecniche teatrali di una figura comune nelle campagne e nelle piazze dei mercati medioevali: il predicatore apocalittico.
Svanita la paura dell'anno mille, nel '200 e '300, con il diffondersi delle utopie francescane e dolciniane, i predicatori proponevano un rapporto gioioso con se stessi e con il divino, invitavano a non sottomettersi alle infelicità. Questo loro atteggiamento, fece di loro dei perseguitati, ma consegnò alla storia del medioevo figure straordinarie.
Senza utilizzare mezzi tecnici, il predicatore usava solo la voce e il gesto e le sue parabole passavano di bocca in bocca, la verità del suo esporre ne faceva un trascinatore, un incoraggiatore. Questi sono i presupposti della messa in scena, allestita da Teatro agricolo per l'interpretazione di Giovanni Balzaretti (fra Dolcino) e Francesca di Traglia (Margherita da Trento).


Ore 21.30 Piazza Fiera
? Tribunale di Penitenza di e con Lucio Gardin
A seguire Premiazione dei vincitori del concorso di pittura Art&Immagine Città di Trento

Sabato 19 Giugno

Ore 10.00 - 13.00 Piazza Duomo
? Gara di tiro con la balestra

Ore 17.00 Piazzale Cantina Le Meridiane
? Costruzione delle zattere del Palio dell'Oca

Ore 20.30 Piazza Fiera
? Giuramento degli zatterieri
? Premiazione del concorso Palio Simpatia - a cura del quotidiano Trentino
? Finale del Festival acustico 2010
a cura delle Politiche giovanili del Comune di Trento -Centro Musica

La finale della dodicesima edizione del concorso per musica unplugged Festival Acustico, promosso dal Servizio Politiche giovanili del Comune di Trento, approda alle Feste Vigiliane.
Appuntamento ormai riconosciuto e atteso dai giovani musicisti del panorama trentino, si propone la promozione della buona musica d'ascolto e d'atmosfera, accogliendo le richieste di molti musicisti che si esibiscono in versione acustica. Quest'anno, in particolare, si è voluto sostenere la musica originale prodotta direttamente dai giovani, con l'obiettivo di valorizzare nuovi talenti. Il genere unplugged, che significa letteralmente staccare la spina, permette quindi a molti ragazzi con la passione per la musica di esibirsi con la sola voce e chitarra acustica.
All'edizione 2010 del concorso si sono iscritti in 52 tra solisti e gruppi e, esaurita la fase di selezione, sei finalisti si esibiranno in piazza Fiera sabato 19 giugno a partire dalle ore 21.00: Be Twin Friends, Bob L'Alchimista, Cheers, Grooves Buddies, Proteus Quartet e Rock Village.
La serata, che sarà presentata da Gabriele Biancardi, darà arricchita dalla presenza in palcoscenico dei Bastard Sons of Dioniso ai quali spetterà il compito di consegnare il premio ai vincitori.


Ore 21.00 Piazza Pasi
? La grande sfida tra il riccio e la lepre
Spettacolo di burattini a cura del Teatro Glug

Ore 21.00 Palazzo Thun
? Progetto Cinemamore - Archeologia, Montagna, Religioni

La presenza in Trentino di tre Concorsi cinematografici di levatura internazionale che affrontano le tre tematiche archeologia, montagna, religioni, costituisce una straordinaria opportunità di connotare la Provincia come uno dei luoghi più significativi del dibattito culturale contemporaneo.
Per valorizzare al massimo questa opportunità, i tre Festival Rassegna Internazionale Cinema Archeologico di Rovereto, Trento Filmfestival e Religion Today Filmfestival hanno avviato un confronto con la Provincia autonoma di Trento con l'obiettivo di concordare iniziative comuni di promozione e diffusione del loro straordinario patrimonio cinematografico sul territorio provinciale.
L'iniziativa congiunta proposta nell'ambito delle Feste Vigiliane 2010 intende quindi essere l'inizio di questo percorso comune verso un Sistema Cinema che interagisca con le varie realtà presenti sul territorio attraverso la forza e le suggestioni della settima arte.
Nell'ambito delle feste Vigiliane saranno proiettare due pellicole: Diario di un curato di montagna di Stefano Saverioni (Religione e Montagna) e Khéops Révélé di Florence Tran (Archeologia).


Ore 21.30 - Piazza Battisti
? Serenate Trentine con i cori Gospel & Spiritual Comunità Viva di Terzolas e Sing the Glory di Rovereto
a cura della Federazione Cori del Trentino

Ore 21.30 Piazza Mostra
? Cena medievale

Domenica 20 Giugno

Ore 18.15 Fiume Adige - Lungadige Leopardi
? 5ª Traversata di Trento a nuoto nell'Adige
a cura della RariNantes Trento

Ore 19.00 Fiume Adige - Lungadige Leopardi
? Palio dell'Oca

Ore 21.30 Piazza Fiera
? Concerto del Gruppo d'archi Versus

Composto da 35 giovanissimi violinisti e cellisti (tra i quattro e i diciotto anni), il gruppo d'archi Versus dell' Associazione culturale AltraMusica di Brentonico è nato all'inizio del 2002. Si è esibito finora in oltre 400 concerti in diversi Stati (oltre all'Italia, USA, Francia, Germania, Danimarca, Cechia, Slovenia, Croazia, Serbia, Bosnia Erzegovina, Iugoslavia), sotto la guida artistica del Maestro Zoran Milenkovich e della sua assistente Maria Carla Mihelcic. I suoi giovanissimi componenti hanno vinto più di 100 primi premi in prestigiosi concorsi violinistici nazionali ed internazionali.
Il repertorio del gruppo spazia dal barocco al moderno, dalla musica da camera a quella orchestrale, dai brani tradizionali a quelli virtuosistici.
Per il concerto di domenica 20 giugno sono state inserite nel programma composizioni di Johannes Brahms, Giuseppe Verdi, Jacob Hoffenbach, Antonio Vivaldi, Zoran Milenkovic e Vittorio Monti.


Ore 21.30 Piazza C. Battisti
? Elias Nardi Ensemble in concerto per AISLA
Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica

Elias Nardi - Oud (Toscana)
Didier François - NyckelHarpa (Belgio)
Carlo La Manna - Basso, Contrabbasso (Trentino)
Emanuele Le Pera - Percussioni arabe (Calabria)

L'Oud (liuto arabo) è un liuto a manico corto. Viene considerato dagli arabi il sultano degli strumenti musicali ed è diffuso in tutto il mondo arabo-islamico dal Marocco all'Iraq. La sua origine risale al periodo dell'impero Persiano pre-islamico
La Nyckelharpa, strumento tradizionale di origine scandinava, appartiene alla stessa famiglia della ghironda francese e di quella inglese. E' dotato di corde di risonanza e viene suonato usando un piccolo archetto.
Il gruppo lavora su composizioni di Elias Nardi, con arrangiamenti collettivi ed individuali, oltre ad un repertorio arabo più tradizionale. Alcuni brani della tradizione classica arabo-ottomana sono stati interamente riarrangiati in modo da dare più spazio alla NickelHarpa in una musica dove l'Oud è dominante. Sono in programma studi sulla tradizione musicale svedese - europea.

L'AISLA è un'Associazione indipendente, fondata nel 1983 da un piccolo gruppo di persone che, frustrate dalla loro esperienza di isolamento e di abbandono, ma piene di speranza e visione futura per migliorare la situazione di pazienti e familiari, si costituiscono in Associazione per poter contrastare l'incubo della Sclerosi Laterale Amiotrofica.
La SLA è una malattia neurologica che colpisce i motoneuroni e gradualmente limita la vita muscolare.


Ore 21.30 Ponte di San Lorenzo
? La Tonca di e con Lucio Gardin

Giovedì 24 Giugno

Ore 21.30 - Piazza Battisti
? Dormo e s'ciao - Spettacolo comico di e con Mario Cagol SuperMario

Torna a far divertire il pubblico di ogni età, il vulcanico attore trentino Mario Cagol. In questo spettacolo in dialetto trentino, propone alcune riflessioni sulla quotidianità, raccontate con la solita spassosissima verve che lo contraddistingue.
E' una serata di quelle in cui risulta difficile prendere sonno, un po' a causa dei pensieri che affollano la mente e un po' per la fastidiosa colonna sonora causata da un locale vicino, il Bar Blu, dove la musica e il karaoke imperversano.
Riuscirà il nostro eroe a prendere sonno? Fra riflessioni sull'esistenza, sull'infanzia e la scuola, sulle strane creature che popolano il pianeta, chissà se il tormentone adess dormo e s'ciao servirà a mettere da parte pensieri e canzoni, lasciandolo cadere finalmente fra le braccia di Morfeo.
Forse, ad aiutarlo in questa difficile impresa, verrà in soccorso una simpatica e arzilla nonnina, abile nel raccontare fiabe della buona notte. Che sia la mitica nonna Nunzia?
Musica live, divertimento, risate, voglia di svagarsi e passare una serata spensierata in compagnia: questi gli ingredienti dell'accattivante ricetta di Dormo e s'ciao, uno spettacolo che, nonostante il titolo... non vi farà dormire!


Ore 20.00 - 21.30 Giardino S. Chiara - Spazio ai Giovani
? DJ set con Stefano Bordi DJ e Mattia Salomon from Junkbeat

Ore 21.30 Giardino S. Chiara - Spazio ai Giovani
? Concerto degli Ostetrika Gamberini

La band formatasi, nel 1996, ha all'attivo più di 1500 concerti con una media di ben 140 concerti all'anno nei più importanti locali del Nord Italia, con una media annua di ben 125.000 presenze ai loro concerti con un pubblico eterogeneo che va dai 18 ai 45 anni di età.
E' considerata, nel circuito cover-band, tra le formazioni cult e con più personalità, grazie ad una accurata preparazione dei musicisti e ad uno spettacolo unico nel suo genere. Gli Ostetrika Gamberini hanno suonato insieme a nomi come Cesare Cremonini, Tiziano Ferro, Max Gazzè.
Nel 2008 la band ha introdotto una novità assoluta nell'ambito delle cover-band: 8 minuti di repertorio proposti rigorosamente a cappella, senza strumenti o basi: un intero medley arrangiato per un'intensa esecuzione vocale, che vede protagonista davanti ai microfoni la band al completo
Attualmente gli Ostetrika Gamberini sono la prima e unica Cover vocal band di tutto il circuito cover.
La musica è, per gli Ostetrika Gamberini, una fonte di energia inesauribile che la band trasforma in scariche adrenaliniche durante i concerti.


Ore 20.30 Centro storico
? Corteo storico La cultura e la storia del popolo Trentino

Con la partecipazione dei figuranti delle Feste Vigiliane di Trento e dei Gruppi storici del Trentino:

- Gruppo S. Lorenzo di Mechel
- Gruppo storico Lanzi Lodron
- Gruppo Palio dela Brenta
- Gruppo Amici di Castelfondo
- Gruppo Antico Rango
- Associazione culturale Giulia Turcati
- Associazione culturale Vellutai Città di Ala
- Associazione culturale Noi nella Storia
- Gruppo storico Biagio delle Castellare
- Gruppo Storico Circolo Culturale Amici dell'Oratorio di Dro
- Gruppo Clesium
- Gruppo Storico Guerra Rustica valle di Non
- Comitato Charta della Regola
- Comitato Santiago de Compostela
- Circolo Tridentum

Al termine del Corteo, alcuni gruppi si sposteranno in Piazza Duomo per delle brevi esibizioni sceniche riguardanti il periodo storico rappresentato.


Ore 21.30 Piazza Fiera
? Virtus et luxuria - Spettacolo del corteo storico

Spettacolo con trampoli, musica e fuochi con la compagnia Teatro del Ramino di Castignano (AP). Dolce è la musica della festa che fa danzare gli innamorati, ma quando un tuono ferma il respiro e arrivano gli indemoniati… il male ha il sopravvento. Fino a quando una luce fa tornare l'amore.
Il Teatro del Ramino è nato nel 1996 da un gruppo di appassionati di storia medievale che, provenienti da differenti esperienze nel campo dell'animazione di strada, hanno deciso di dar vita ad una compagnia di teatranti, sull'esempio di quelle che animavano i mercati e le fiere delle città medievali.
Le rappresentazioni, che affondano le loro radici in antiche saghe e leggende, trasmettono al pubblico le emozioni di avventure lontane nel tempo e nello spazio.
Il fuoco, le acrobazie sui trampoli, i giochi pirotecnici, le luci e le musiche, abilmente inserite nel canovaccio della storia raccontata: sono questi gli elementi evocativi che, insieme ad una scenografia particolarmente curata, caratterizzano le rappresentazioni del Teatro del Ramino.

Allestimento e costumi: Chiara Defant
Coordinamento artistico: Ars Group


Venerdì 25 Giugno

Ore 21.00 Piazza C. Battisti
? Il brutto anatroccolo - Spettacolo teatrale per bambini e ragazzi
a cura della compagnia L'Uovo teatro stabile de L'Aquila
con Guido D'Ascenzo
Testo e regia: Maria Cristina Giambruno
Musiche originali: Raffaello Angelini

… Il brutto anatroccolo … alzi la mano chi non si è sentito, almeno per un attimo della propria vita come il goffo palmipede della novella di Andersen.
Ebbene in questa nostra civiltà dell'immagine (e troppo poco - ahimè - della sostanza) che celebra la bellezza (pseudo) e il genio (pseudo) a tutti costi e non tollera neanche l'acne juvenilis - per non parlare della forfora!!! - e schiaccia chiunque non primeggi, io so, per esperienze quotidiane, che un bambino continuamente costretto a rapportarsi a un mondo così fatuo, troppo spesso si sente, consciamente o no, un povero brutto anatroccolo, rifiutato e deriso quando non abbandonato.
E allora … allora c'è bisogna di credere in una metamorfosi, in un cambiamento totale che restituisca una persuasione alla vita, una voglia di combattere e conquistarsi una felicità che resista e che investa anche gli altri che amiamo.
E allora … questa messa in scena a partire da Andersen è un invito a riflettere sugli affetti veri che fanno la vita bella e degna di essere vissuta, su quanto sia importante stringere i denti e lottare per essi … e insieme è un segnale di solidarietà a tutti i brutti anatroccoli del mondo, me compresa … ma lo spettacolo, s'intende, è ancora altro … (Maria Cristina Giambruno)


Ore 16.00 - 24.00 Palazzo Thun
? Rassegna del Pane Tradizionale Regionale dell'Arco Alpino
a cura dell'Associazione Panificatori della Provincia di Trento

Ore 17.30 - 23.00 Piazza Garzetti
? 2° Palio Gioco della Morra
in collaborazione con l'Associazione Trentina Giuoco Morra

Ore 20.00 - 21.30 Giardino S. Chiara - Spazio ai Giovani
? DJ set con Bangbass
Ore 21.30 Giardino S. Chiara - Spazio ai Giovani
? Concerto dei Baba Mandub

I BABAMANDUB nascono a Rovereto nel 2002 e prendono il nome dallo stretto di Bab el Mandeb, in Yemen, che unisce l'Africa con l'Asia.
Il sestetto reggae di Rovereto è arrivato all'attuale formazione dopo vari cambiamenti ed esperienze e, a partire dal 2003-2004, ha sostenuto un'attività concertistica ininterrotta con diversi adattamenti di formazione, che hanno visto il numero di componenti arrivare fino agli 11 elementi nell'estate 2007. Nell'ultimo periodo hanno ristretto la formazione a sei elementi, con l'intento di rendere il sound più compatto.
Nella produzione recente il gruppo è impegnato nella ricerca delle giuste vibrazioni reggae, soffermandosi su combinazioni di ritmi dal roots alla dancehall, su sonorità profonde tipiche del dub, e sull'utilizzo di melodie di voce di impatto.


Ore 21.30 Piazza Fiera
? Chi dice donna… cossa diselo? di e con Loredana Cont

Scrive l'autrice parlando dello spettacolo: «Ma è proprio vero, come recita un noto proverbio, che chi dice donna dice danna? E galina vecia fa bom brodo è per caso un complimento? Sicuramente no, ma certo è che noi spesso siamo complicate, contraddittorie, assillanti…. E gli uomini? Gli uomini inventano proverbi contro di noi (la donna è un danno 13 mesi all'anno) ma poi che fanno? Ci cercano, ci inseguono, tentano di capirci…. e se non ci riescono, facciamoci un esame di coscienza: non è tutta colpa loro!
E allora, con molta ironia, ancora una volta vi propongo di parlare di noi donne e dei nostri difetti.


Sabato 26 Giugno San Vigilio e la Magica Notte

Ore 9.30 Centro storico
? Processione di S. Vigilio

Ore 10.00 Cattedrale di S. Vigilio
? Pontificale solenne

Ore 11.30 Piazza Duomo
? Distribuzione del Pan e Vin di S. Vigilio
a cura dell'Associazione Panificatori della Provincia di Trento

Ore 16.00 - 01.00 Palazzo Thun
? Rassegna del Pane Tradizionale Regionale dell'Arco Alpino
a cura dell'Associazione Panificatori della Provincia di Trento

Ore 18.00 - 03.00 Parco S. Chiara - Spazio ai Giovani
Nove ore di intrattenimento senza interruzioni, con concerti, cabaret, artisti di strada e molto altro ancora, per una serata all'insegna del divertimento.

Questo evento è stato creato per tutti gli artisti che hanno bisogno di spazi e vogliono sperimentare e comunicare attraverso la propria arte.
Si susseguiranno sul palco diversi gruppi: The Squirties, Next Point, Absinth Effect e Resando. Alla consolle Popper e Junkbeat. Animeranno la serata i Toni Marci, Felix Lalù e Old Quartet. Interviste e dirette via web a cura di Sanbaradio. Live camera a cura di Matteo Scotton.
A cura di GDA Eventi
Scenografia a cura di Filippo Peterlongo
Fotografi: Antonio Benedetti, Stefania Ronc, Lorenzo Verdinelli


Ore 19.30 - 04.00 Via Pozzo
? Party per via Pozzo 2
In diretta con Radio Gamma the only one musica a 360° con dj Tony Laso e afrosound con Valerio dj, Teo PR e Claudio Xcussion

Ore 21.00 Piazza Duomo
? Concerto del corpo musicale Città di Trento
diretto dal Maestro Michele Cont

Ore 21.00 Via Calepina - Bar Fiorentina
? Live music by Touch & go
Dj set: musica a 345° selecta by dj Cino

Ore 21.00 Piazza Fiera
? Mascherada dei Ciusi e Gobj
a cura della Confraternita dei Ciusi e dei Gobj

Ore 22.30 - 02.00 Piazza C. Battisti
? Concerto dei Tree Gees
in collaborazione con Radio Italia anni '60

I TREE GEES sono una band di professionisti che da anni riproducono fedelmente dal vivo il repertorio dei Bee Gees e sono riconosciuti a livello mondiale come una delle migliori tribute band dei fratelli Gibb.


Ore 23.00 Maso Mirabel - ex cava Italcementi
? I fuochi artificiali di S. Vigilio danno il via alla Magica Notte

Ore 23.30 ca. - 04.00 Piazza Fiera
? Musica no-stop fino alle 4 del mattino con:
O.I. & B. - Zucchero Tribute Band

Si tratta di una delle più apprezzate coverband di Zucchero Fornaciari. O.I.&B. sta per Oro, incenso e birra, titolo di un brano di successo della rock-star di Reggio Emilia.

OXXXA - Cover band

Considerati fra le migliori cover band d'Italia, gli OXXXA sono entrati a far parte della ristretta rosa delle band di culto e punto di riferimento nel settore intrattenimento musicale. Apprezzata da un vastissimo ed eterogeneo pubblico, la band riesce a soddisfare l'inesauribile voglia di divertimento dei nottambuli più esigenti. Carismatici, affiatati e coinvolgenti, si avvalgono di un repertorio che tocca svariati generi di diverse epoche musicali, aventi tra di loro un'unica caratteristica comune: quella di essere (o essere stati) dei grandissimi hits! Le loro performance hanno toccato anche le coste del Kenya, di Zanzibar, delle isole maldiviane e caraibiche!!


Ore 23.45 Piazza Duomo
? Viva Estate Tour 2010
La Magica Notte in movimento con Radio VivaFm

Ore 02.00 Piazza Duomo
? Proiezione cinematografica

Ore 04.30 Piazza Duomo
? Colazione dei più... aspettando l'alba
a cura dell'Associazione Panificatori della Provincia di Trento e di
Dolomatic Buonristoro

LA PIAZZA DEI CANTASTORIE
Piazza Cesare Battisti
ore 17.00 - 19.00
da giovedì 17 a sabato 19

LA PIAZZA DEI GIULLARI
Piazza Cesare Battisti
ore 16.00 - 20.00
da giovedì 24 a sabato 26

MERCATO DEL CONTADINO
Via Garibaldi
Ore 7.30 - 13.00/19.00 - 23.00
da giovedì 17 a sabato 19
e da giovedì 24 a venerdì 25

SPAZIO AL GUSTO
Piazza d'Arogno
dalle ore 18.00
Apertura dell'Osteria del Viandante,
tapas in salsa trentina, la Baita del
Contadino, la Casetta del gelataio e
la Birreria HB Traunstein
da giovedì 17 a sabato 26

BAR AL BUIO
Palazzo Geremia
dalle ore 18.00
da sabato 19 a sabato 26

BORGO DI SAN VIGILIO
Via Garibaldi, Stretta San Vigilio,
Via Mazzini, Via Dietro le Mura
dalle ore 19.00 animazione con giullari,
mangiafuoco e cantastorie itineranti.
Giovedì 17 e venerdì 18
Pittori in strada - 2° concorso Art&Immagine Città
Di Trento
e Spazio alla Solidarietà.
Sabato 19 e domenica 20
Vetrina dei Musei e degli Ecomusei del Trentino,
Filmfestival del Trentino, Via delle Minoranze linguistiche,
Spazio alla Creatività e Spazio alla Solidarietà.
da giovedì 24 a sabato 26
Fiera di San Vigilio, Concorso di scultura del legno Premio
San Vigilio
, Mercato dell'Artigianato Artistico Trentino,
Strade dell'Artigianato, Via dell'Oro e dell'Argento e Spazio
alla Solidarietà.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni