Home | Eventi | Natale 2018 | Il villaggio del «Gigante» saluterà il 2018 in valle di Ledro

Il villaggio del «Gigante» saluterà il 2018 in valle di Ledro

Le ultime due giornate di festa domenica 30 e lunedì 31 dicembre a Bezzecca

image

>
Saranno le proposte del Villaggio di Natale del Gigante a salutare il 2018 in Valle di Ledro.
Protagonisti i prodotti dell’artigianato e della ruralità locale, oltre a tutti i manicaretti della tradizione culinaria della Valle di Ledro che anche nell’ultimo giorno dell’anno animeranno le vie e gli avvolti storici di Bezzecca. 
Particolarmente ricco è il programma di eventi: domani (domenica) è in programma l’esibizione di Sagitta (dalle 14:00 alle 17:30) ed il suo spettacolo di fuoco e fiamme.
Quindi all’imbrunire il centro e le vie di Bezzecca saranno illuminati esclusivamente da torce e candele, quasi a voler tornare a respirare l’atmosfera del ’700, l’epoca del Gigante Gilli.
La chiusura del Villaggio di Natale del Gigante (31 dicembre) sarà quindi affidata al concerto di musica folk ed etnica di Folklan Band, prevista a partire dalle 13:30, sempre in Piazza Garibaldi.
Poi spazio alla festa di Capodanno. A rendere ancora più suggestivo il Villaggio è il lavoro degli scultori dell’associazione Leder legn.
 
Il Villaggio del Gigante è un omaggio alla figura di Bernardo Gilli, il gigante che nel cuore del diciottesimo secolo divenne celebre in tutta Europa per la propria altezza di due metri e sessanta e per i suoi modi gentili: da autentico Gigante Buono si meritò l’appellativo di «El Popo», il bambino in dialetto locale.
Proprio la casa natale di Bernardo Gilli che si affaccia sulla centralissima Piazza Garibaldi è il cuore del Villaggio di Natale che riapre da domani al 31 dicembre.
Nella Casa natale del Gigante che si affaccia sulla centralissima Piazza Garibaldi, è possibile osservare le miniature e le raffigurazioni dei suoi viaggi nel Continente.
E proprio l’immagine del Gigante Gilli attende i visitatori del Villaggio di Natale, ai piedi del grande albero addobbato che domina Piazza Garibaldi, alla cui ombra le casette degli espositori fanno bella mostra di sé, tra i profumi della polenta di patate, delle caldarroste e di tanti altri prodotti della tradizione enogastronomica della Valle di Ledro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni