Home | Eventi | Natale 2021 | In Vallarsa, aspettando la Fiera di San Luca 2022

In Vallarsa, aspettando la Fiera di San Luca 2022

La Fiera che si svolge ogni anno a Parocchia prevede un programma molto ricco, con esposizione di animali, mostre d’arte e di storia, diverse attività

Si chiama «Aspettando la Fiera di San Luca 2022»: un titolo piuttosto inusuale, per un evento in programma nel 2021. Come mai questa scelta? Semplice: dopo il lungo stop causato dal Covid, la voglia di far rivivere la tradizionale sagra che unisce tutta la vallata era davvero forte: negli amministratori comunali ma anche nel mondo del volontariato e in quello imprenditoriale, oltre che in tutti i vallarseri.
Tradizionalmente, la Fiera che si svolge ogni anno a Parocchia, prevede un programma molto ricco, con esposizione di animali, mostre d’arte e di storia, diverse attività per le famiglie ed eventi particolari come l’asta del legname. Tutto questo, in tempi ancora incerti e con una «macchina organizzativa» da rimettere in moto, non era possibile.
 
«Ma abbiamo trovato sostegno e volontà di ripartire – spiega l’assessore comunale al turismo Matteo Rossaro – per questo un evento in tono leggermente minore, ma capace di dare lo slancio per preparare l’anno prossimo al quale speriamo di arrivare con una formula nuova: ampia e varia come nel passato ma con un sapore, non a caso uso questo vocabolo, più connesso al territorio e alle sue produzioni.»
Vediamo dunque il programma. Le attività si svolgeranno sabato 16 e domenica 17 ottobre. Sabato alle ore 15: «Storie nel bosco», passeggiata per famiglie a cura della biblioteca comunale. Prenotazione obbligatoria a biblioteca@comune.vallarsa.tn.it, 0464-869048. Alle 20.30 nella Chiesa arcipretale di San Vigilio concerto del Coro Pasubio. Anche il concerto prevede la prenotazione obbligatoria e il green pass. Tel Daniel 347-1136609; Nicola 338-4582706 (ore pasti o Whatsapp).
 
Domenica alle 10.15 benedizione del bestiame, alle 10.30 nella Chiesa arcipretale di San Vigilio, messa con la partecipazione del Gruppo costumi storici Valli del Leno e della Schützenkompanie Vallarsa Trambileno / Brandtal Trumelays. Segue pranzo su prenotazione a cura dell’Albergo ristorante Aurora (Sara 393-8204085 info@aurorahotel.tn.it) con uno speciale menù che valorizza le eccellenze del territorio. Sarà inoltre attivo il mercatino dei prodotti locali.
L’evento è organizzato in collaborazione con le associazioni della valle: oltre a quelle già citate nel programma e quelle che daranno il loro supporto a vario titolo, forte è l’apporto della neonata Pro Loco.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni