Home | Eventi | Natale 2021 | Inaugurato il 30° Mercatino di Natale a Bressanone

Inaugurato il 30° Mercatino di Natale a Bressanone

Insieme a Bolzano, Bressanone ha alle spalle il mercato più antico d'Italia

image

Foto: © Bressanone Turismo_Matthias Gasser
 
Giovedì 25.11.21 è giunto il momento: puntualmente alle ore 17, il mercatino di Natale di Bressanone in Piazza Duomo è stato ufficialmente inaugurato per la trentesima volta.
Insieme a Bolzano, Bressanone ha alle spalle il mercato più antico d'Italia.
Quest'anno sono in vigore alcune misure di sicurezza per garantire la sicurezza dei visitatori e delle visitatrici ed evitare la diffusione del coronavirus: delimitazione dell'area di mercatino con ingresso controllato, green pass valido - a partire dal 6 dicembre con il super green pass (il controllo avviene ai check-point sia al mercatino di Natale sia presso l’ufficio turistico; l’acquisto di prodotti e la consumazione nel Mercatino di Natale è consentita solo con il braccialetto che viene consegnato dopo il controllo), una maschera chirurgica e distanza di sicurezza di un metro rispetto ad altre persone.
 
Gli espositori presentano opere d'arte fatte a mano e prelibatezze natalizie al mercatino di Natale della terza città più grande dell'Alto Adige.
Nelle casette di legno allineate intorno al grande albero di Natale in piazza Duomo si potranno trovare preziose sculture in legno, giacche in lana lavorate a mano, ceramiche fatte a mano, erbe alpine, cosmetici naturali, decorazioni in vetro lavorate a mano, pantofole di feltro, candele accuratamente decorate, presepi e pastori e altre belle idee regalo.
E naturalmente anche il palato può assaporare prelibati dolci e gustose prelibatezze della Valle Isarco al mercatino di Natale.
 

 
La soprano Martina Bortolotti von Haderburg accompagnata dai fiati Millan ha fornito la meravigliosa cornice musicale della serata.
Gli organizzatori hanno onorato i fondatori del Mercatino di Natale di Bressanone durante la cerimonia di apertura.
Nel 1991 il mercatino di Natale è stato organizzato per la prima volta a Bressanone da Josef Palfrader, Thomas Erler, Toni Schatzer e Helmuth Kerer.
Sono stati inoltre festeggiati i titolari delle bancarelle Anne Marie Schatzer, Klemens Tscholl, Paul Braido e Markus Huber, che sono presenti da 30 anni.
 
Dopo 30 anni, l'impegno e lo sforzo degli organizzatori sono gli stessi.
Ci sono molte cose che stanno loro a cuore e per le quali fanno molto: una gamma equilibrata di prodotti e merci che si concentrano sull'artigianato regionale e sui prodotti locali, la motivazione per rendere l'evento il più verde possibile e un programma di supporto adatto che crea un'atmosfera di festa sia per i locali che per gli ospiti.
Non c'è niente di più emozionante che passeggiare per il mercatino e percepire i profumi del vin brulè mescolati a quelli dei prodotti da forno, o sentire i meravigliosi profumi natalizi ed essere ispirati dalle diverse offerte, dalle idee regalo e dai souvenir.
 

 
Il centro storico di Bressanone, nel periodo dell'Avvento, si mostra con un abito luminoso e invita tutti a vivere con tutti i sensi la grande varietà di eventi fino alla festa dell'Epifania.
A completare l'evento natalizio più di 60 punti del programma di contorno.
Durante il Mercatino di Natale, Bressanone mostra un lato di sé veramente speciale. Numerosi concerti delizieranno i visitatori: a presentare i suoni tipici dell'Avvento suonatori di ottoni e di corni, musicisti giovani e bambini ed anche i cori.
 
Il programma per bambini e ragazzi si svolge nella nuova biblioteca civica, per il quale è necessario pre-registrarsi.
Bressanone mostra un lato speciale e suggestivo durante il mercato di Natale.
Numerosi concerti deliziano i visitatori: Suonatori di ottoni, suonatori di corno alpino, musicisti e cori di giovani e bambini presentano i suoni tipici del periodo dell'Avvento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni