Home | Eventi | Trento Film Festival | Selva Oscura: un viaggio musicale nell’inferno dantesco

Selva Oscura: un viaggio musicale nell’inferno dantesco

Sotto la statua di Dante di Trento, martedì 14 settembre va in scena lo spettacolo musicale di Miscele d’Aria Factory in collaborazione con il Trento Film Festival.

Un viaggio musicale suggestivo e visionario, fatto di parole e suoni, da vivere stando seduti e indossando le cuffie, per inoltrarsi fin dentro gli inferi descritto da Dante Alighieri nella Divina Commedia.
Questo è Selva Oscura, lo spettacolo Miscele d'Aria Factory che torna a Trento con una doppia performance martedì 14 settembre alle 18.00 e alle 21.00 nel luogo simbolicamente più adatto: Piazza Dante, ai piedi della statua del Sommo Poeta.
 
La musica, eseguita dal vivo da cinque musicisti, con innesto di parti elettroniche registrate, sarà ispirata a canti medievali, sia profani che sacri (tra cui alcuni tratti dai Carmine Burana), con arrangiamenti contemporanei, avvolgenti e onirici ma anche ritmici e pieni di energia, fondendo rock, pop, progressive, dub e elettronica.
Miscele d'Aria è un collettivo formato da Carlo Casillo, Mariano Detassis, Lisa Bergamo e Nicola Fadanelli, che saranno accompagnati in questa occasione dai fratelli Francesco e Loris Dallago, bassista e batterista dei Rebel Rootz.
 
Ingresso gratuito, con green pass e prenotazione obbligatoria dal sito del Festival:  
Ore 18.00.
Ore 21.00.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni