Home | Archivio | Mondiali Fiemme 2013 | Fiemme 2013 ringrazia la FIS e i media trentini

Fiemme 2013 ringrazia la FIS e i media trentini

Riconoscimento speciale ai media trentini – Apprezzamenti anche a scuole e istituti – Il simbolo del Trentino consegnato ai vertici FIS

Giornata di premiazioni e riconoscimenti quella di ieri, che ha visto interessati FIS e media, che Fiemme 2013 ha ritenuto doveroso ringraziare per la collaborazione prima e durante i Campionati del Mondo di Sci Nordico conclusisi oggi in Val di Fiemme.
A «Chalet Italia & Casa Fiemme» di Tesero, ospitati dall’Istituto Alberghiero del paese, c’è stato un momento di riconoscimento da parte del CO di Fiemme 2013 a tutti i Media regionali, grazie ai quali il Campionato del Mondo è entrato in migliaia e migliaia di case durante questi giorni di gare.
I due presidenti Tiziano Mellarini e Pietro De Godenz e l’assessore Mauro Gilmozzi hanno consegnato ai rappresentanti della stampa il totem in miniatura dei Campionati del Mondo, con la caratteristica sagoma di violino. 
 
L'Adigetto.it ha pubblicato oltre 50 articoli, totalizzando quasi 17.000 visitazioni. 
Il più cliccato è stato il servizio sul collega scomparso Lorenzo Lucianer.
 
Il medesimo riconoscimento è andato ai rappresentanti di tutti i comuni della vallata, mondiale per la terza volta in 22 anni.
È stato inoltre sottolineato il profondo nonché entusiasta impegno ai Campionati da parte di istituti scolastici come ISIT - Trento, Istituto Rosa Bianca di Cavalese, Istituto Ladino di Fassa, Istituto Alberghiero di La Spezia, oltre ai padroni di casa di Tesero.
Il presidente De Godenz ha consegnato anche una scultura in legno al presidente FISI Flavio Roda, e durante la cena quattro artisti internazionali hanno dipinto in sala altrettanti pannelli raffiguranti momenti sportivi di sci nordico.
Queste opere, proposte da GDF Suez, sono poi state donate a Roda, De Godenz e al tecnico azzurro Fauner.
 
Il Comitato Organizzatore di Fiemme 2013 ha voluto ringraziare inoltre il Presidente FIS Gian Franco Kasper e il segretario generale Sarah Lewis consegnando, dalle mani di Mellarini e Gilmozzi, la preziosa «Farfalla del Trentino».
«È con sentimento di gratitudine che ringrazio il Presidente e Sarah Lewis – ha dichiarato Mellarini – per l'attenzione che hanno rivolto alla Val di Fiemme e al Trentino nel Campionato che ci ha regalato emozioni indimenticabili.
«Emozioni che dobbiamo essere capaci di trasmettere a tutti i giovani che sono gli atleti, i campioni e i cittadini di domani.»
 
Presenti alla breve cerimonia anche il presidente della FISI Flavio Roda, il presidente Pietro De Godenz, il segretario generale dei Mondiali Angelo Corradini, il presidente della FISI Trentino Angelo Dalpez, Manuela Di Centa Presidente Onorario dei Mondiali Fiemme 2013 ed Ernesto Rigoni, responsabile per il Comitato Organizzatore Fiemme 2013 della Formazione e dei Progetti Speciali.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone