Home | Archeo | Prima Pagina | Il ritorno trionfale della Brigata Julia dopo sei mesi di Afghanistan

Il ritorno trionfale della Brigata Julia dopo sei mesi di Afghanistan

Sono tornati a casa i nostri ragazzi osannati dalla popolazione di Udine Tra loro, anche gli alpini dei Reggimenti di Vipiteno e Trento

image

È avvenuta oggi a Udine la solenne cerimonia per il saluto alla Brigata Alpina Julia, appena rientrata dalla missione ISAF in Afghanistan.
Per l'occasione sono portate alla città sede del Comando le rappresentanze dei sei reparti dell'Esercito che hanno effettuato il turno in Afghanistan con la Julia.
Si tratta di una compagnia (150 persone) per ognuno dei cinque reggimenti della Brigata (Tolmezzo, Cividale del Friuli, Belluno, Trento e Vipiteno) e una compagnia del reggimento lagunari Serenissima di Venezia.
L'ammassamento ha contato all'incirca un migliaio di militari, ai quali si è aggiunta una rappresentanza stimabile in un altro migliaio di alpini dell'ANA che hanno sfilato per le vie cittadine in un ideale abbraccio della cittadinanza al personale in rientro dall'Afghanistan.
Noi abbiamo fatto fotografie e riprese della cerimonia, con le quali confezioneremo il calendario del mese di maggio, chiudendo così l'ampia pagina dedicata ai sei mesi passati in Afghanistan dai nostri militari di stanza nelle Tre Venezie.
Le immagini del presente servizio sono state scattate oggi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni