Home | Bolzano | Varna: indetta la gara d'appalto per la nuova circonvallazione

Varna: indetta la gara d'appalto per la nuova circonvallazione

La cifra base dell'appalto è di 36,8 milioni di euro. Offerte entro il 16 settembre 2020

Le imprese interessate hanno tempo sino al 16 settembre 2020, alle ore 12, per presentare le loro offerte per la realizzazione della nuova circonvallazione di Varna per la quale la Provincia ha preventivato di investire complessivamente (lavori edili e stradali inclusa l’IVA, spese tecniche, espropri, ecc.) circa 36,8 milioni di euro.
Il nuovo tratto stradale avrà una lunghezza di circa 1,5 chilometri e sarà dotato di due gallerie. L’importo della gara d’appalto per i lavori edili e stradali ammonta a circa 24,499 milioni di euro.
 
 Prosecuzione della circonvallazione di Bressanone 
Secondo l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider «la circonvallazione di Varna rappresenta un tassello fondamentale nell’ambito del progetto complessivo che mira allo spostamento del traffico veicolare dal centro urbano di Bressanone e delle località limitrofe.
«Recentemente è stato aperto al traffico il collegamento di Bressanone centro. Grazie a questo ulteriore progetto saremo in grado di alleggerire il traffico veicolare di transito lungo tutta la Val d’Isarco.
«Per consentire l’avvio dell’appalto è stato necessario stipulare un’apposita convenzione con l’Autostrada del Brennero raggiunta grazie al presidente, Hartmann Reichhalter, all’amministratore delegato, Diego Cattoni, ed al direttore tecnico, Carlo Costa.»
Particolarmente soddisfatto dell’avvio della gara d’appalto il sindaco di Varna, Andreas Schatzer, secondo il quale vi sarà una notevole riduzione del traffico di transito lungo il paese che attualmente registra una media giornaliera di 15.540 veicoli e di conseguenza un sensibile miglioramento della qualità della vita.
 
 Due gallerie e pareti fonoassorbenti 
Il collegamento alla circonvallazione di Bressanone è previsto a Nord dello svincolo di Bressanone Nord. Il tracciato previsto si snoda per lo più parallelamente all’autostrada, in parte in galleria.
La galleria Plose lunga 255 metri passerà al di sotto della stazione di servizio dell’autostrada, la galleria Varna di 590 metri consentirà l’accesso al centro di Varna.
È previsto l’impiego di pareti fonoassorbenti nel tratto di circonvallazione compreso tra le due gallerie.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni