Home | Pagine di storia | 1ª Guerra Mondiale | Grande Guerra: a Roma la Mostra patrocinata dalla Provincia

Grande Guerra: a Roma la Mostra patrocinata dalla Provincia

La Mostra «Bollettino 1.268 ­- Il confine di carta» sarà inaugurata il 9 settembre

image

La mostra, organizzata dallo Stato Maggiore dell’Esercito e allestita presso il Museo Storico della Fanteria a Roma in Piazza S. Croce in Gerusalemme, sarà inaugurata il 9 settembre alle ore 18:30 alla presenza del Gen. C.A. Danilo Errico, Capo di Stato Maggiore dell'Esercito.
La Forza Armata, in occasione del Centenario della Grande Guerra, ha realizzato un’esposizione commemorativa che rappresenta il conflitto a partire dai suoi protagonisti,ovvero i tanti uomini che, in risposta all’appello del Paese, imbracciarono le armi per combattere al fronte.
Eroi per forza e per amor di Patria, perché la Prima Guerra Mondiale fu una guerra di tutti.
 

 
Un tributo al soldato, al contadino, all’operaio, proiettati in trincea a centinaia di chilometri dalle loro famiglie, nonché alle donne con la gerla al fronte o a quelle che sostituirono gli uomini nelle fabbriche.
Il bollettino della vittoria, il numero 1268, sancì la fine della guerra ed è stato assunto quale emblema della mostra, quale memoria dell’istante in cui l’Italia tutta si strinse unita e commossa attorno alla propria Bandiera, guardando alla pace come a un’enorme conquista.
L’evento nasce, quindi, dalla volontà di tenere vivo il ricordo, soprattutto tra le nuove generazioni, del sacrificio dei nostri avi che hanno dato la vita per consegnarci una Patria finalmente unita.
 

 
La mostra, che ha il patrocinio di Roma Capitale, della Regione Lazio, dell'Università di Roma «Tor Vergata», dell'Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna e della Provincia Autonoma di Trento, sarà aperta dal 10 settembre 2015 al 4 novembre 2018, con i seguenti orari:
- da martedì a venerdì dalle 09:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00;
- sabato e ultima domenica del mese dalle 9:30 ­alle 12:30, lunedì chiusura settimanale.
L’ingresso è gratuito.
 
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone