Home | Pagine di storia | 1ª Guerra Mondiale | Museo della Guerra di Rovereto: commemorazione di Fabio Filzi

Museo della Guerra di Rovereto: commemorazione di Fabio Filzi

Domani verrà ricordato in Piazza Podestà il suo sacrificio avvenuto 101 anni fa

Domani, mercoledì 12 luglio, a Rovereto, alle ore 11 in piazza Podestà, davanti al monumento ai volontari caduti per l’Italia, sarà ricordata la figura dell’irredentista Fabio Filzi.
Alla commemorazione parteciperanno l’assessore comunale alla cultura Maurizio Tomazzoni, il vicepresidente e il direttore del Museo della Guerra, Alessio Less e Camillo Zadra.
Nel corso della cerimonia, promossa dal Museo della Guerra, verrà deposta una corona d’alloro e le note della tromba di Franco Simoncelli dell’Ana di Lizzana accompagneranno il momento.
Fabio Filzi, sottotenente degli alpini di origini roveretane, nel corso della Prima guerra mondiale fu catturato dagli austro-ungarici sul monte Corno (sul Pasubio) insieme a Cesare Battisti e come lui venne impiccato il 12 luglio 1916, per alto tradimento, nella Fossa del Castello del Buonconsiglio a Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone