Home | Pagine di storia | 1ª Guerra Mondiale | «La guerra, la morte, il cinema»: a Trento martedì 12 giugno

«La guerra, la morte, il cinema»: a Trento martedì 12 giugno

Un dialogo tra Gianluigi Bozza e Massimo Libardi all’«Officina dell’Autonomia»

Martedì 12 giugno alle 18.00, presso l'Officina dell'Autonomia in via Zanella 1/A a Trento, proseguono gli incontri organizzati a margine dalla mostra «LaBoriosa morte: i disastri della guerra», promossi dalla Fondazione Museo storico del Trentino e dal Comune di Brentonico.
Assieme a Gianluigi Bozza e Massimo Libardi si ragionerà attorno al tema «Disarmati di fronte alla morte: gli sguardi del cinema».
La morte come evento individuale che avviene in uno spazio storico e sociale e, quindi, collettivo e che riguarda in prima istanza i corpi; la guerra, ma anche le sue infinite ombre dagli esiti distruttivi: questi gli argomenti principali su cui si focalizzerà l'incontro di martedì 17 giugno.
 
La riflessione sarà accompagnata dalla visione di alcuni spezzoni di film particolarmente significativi in cui è evidente l'azione oscena esercita dalla guerra nei confronti dei corpi.
Protagonisti dell'incontro saranno Massimo Libardi, responsabile del Sistema Culturale Valsugana Orientale e del Servizio Cultura del Comune di Borgo Valsugana, tra i fondatori del Centro studi per la filosofia mitteleuropea e membro del Centro studi sulla storia dell’Europa orientale, e Gianluigi Bozza, giornalista, organizzatore culturale, critico cinematografico e autore di numerosi saggi riguardanti il cinema, la fotografia e la pubblicità.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni