Home | Pagine di storia | 2ª Guerra Mondiale | Sabato 4 maggio, commemorazione dell'Eccidio di Vattaro

Sabato 4 maggio, commemorazione dell'Eccidio di Vattaro

Sarà ricordato il sacrificio dei 7 partigiani che 74 anni fa morirono sotto il fuoco nazista a Vattaro

Anche quest'anno l'Anpi del Trentino e del Veneto ricordano il sacrificio dei 7 patrioti trucidati a Vattaro il 4 maggio del 1945, a guerra pressoché conclusa,dai nazisti in ritirata.
Si torna nel paese della Vigolana per onorare, davanti alla stele che ricorda l'eccidio di quei giovani – 6 uomini e una donna – che appartengono a pieno titoli al movimento della Resistenza, determinante per la liberazione dell'Italia, la conquista della Costituzione repubblicana e della stessa autonomia del nostro territorio.
 
Quel tragico e drammatico episodio fu oggetto nel corso dei successivi decenni di contrastanti interpretazioni e valutazioni, anche per le gravi paure e le giustificate apprensioni che coinvolsero in quei giorni la popolazione di Vattaro, quando si temette la furia di una sanguinosa rappresaglia dei reparti tedeschi in ritirata.
 
Per questa ragione, appare tanto più significativa l'adesione all'iniziativa da parte del Comune dell'Altopiano il cui Sindaco David Perazzoli nei giorni sorsiin una lettera all'Anpi trentino nell'informare della «impossibilità ad essere personalmente presente all'iniziativa», comunica l'invio di una corona quale «segno di partecipazione dell'Amministrazione Comunale»: un atto nuovo, importante e significativo che supera le incomprensioni del passato.
Il ricordo avrà luogo a Vattaro sabato 4 maggio ad ore10.00, presso il Cippo dei Caduti all'ingresso del paese (di fronte all'Hotel Tomei).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni