Home | Coronavirus | Coronavirus, la situazione in Alto Adige al 30 luglio

Coronavirus, la situazione in Alto Adige al 30 luglio

Effettuati nelle ultime 24 ore 1.104 tamponi, 6 dei quali sono risultati positivi – Si aggravano le condizioni di un ricoverato, che: torna in terapia intensiva

Nelle ultime 24 ore l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige ha identificato 6 nuove infezioni da coronavirus, su 1.104 tamponi effettuati.
A livello provinciale l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige informa che ad oggi ha effettuato in totale 104.108 tamponi su 53.491 persone.
559 persone attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare. 11.802 sono le persone che hanno già concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare.
Finora sono 12.361 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.
 
 Persone ricoverate 
Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 6 pazienti affetti da Covid-19.
Nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Bolzano è ricoverato 1 paziente affetto da Covid-19: si tratta di un paziente tornato in terapia intensiva dal reparto normale a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni.
Non vi è alcun paziente altoatesino affetto da Covid-19 ricoverato in reparti di terapia intensiva all'estero.
 
 Persone decedute 
Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali resta a quota 175 persone.
Il numero dei decessi nelle case di riposo è di 117 persone.
Si attestano quindi complessivamente a 292 le persone decedute in Alto Adige a causa del Covid-19.
 
 Persone guarite e personale sanitario 
Finora sono risultati positivi al test del coronavirus 233 operatori dell'Azienda sanitaria, 232 di questi sono guariti.
Guariti anche i 12 medici di medicina generale e i 2 pediatri di libera scelta che si erano infettati.
Sono quindi 2.318 (+0 rispetto al giorno precedente) le persone guarite dal Covid-19.
A queste si aggiungono 875 (+0) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test.
Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.193 (+0 rispetto al giorno precedente).

 I numeri in breve 
- Tamponi effettuati ieri: 1.104
- nuovi tamponi positivi: 6
- numero complessivo dei tamponi effettuati: 104.108
- numero delle persone sottoposte al test: 53.491 (+578)
- numero delle persone positive al coronavirus: 2.702
- pazienti Covid-19 ricoverati negli ospedali, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 6
- numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 1 (+1)
- numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva all'estero: 0
- decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 175 (+0)
- decessi nelle case di riposo: 117 (+0)
- decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)
- persone in isolamento domiciliare: 559
- persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 11.802
- persone sinora poste in quarantena obbligatoria o isolamento: 12.361
- collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 233 (232 guariti, +4)
- medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)
- persone guarite: 2.318. A queste si aggiungono 875 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.193.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni