Home | Economia e Finanza | Elezione di Giorgio Fracalossi alla presidenza della CCB

Elezione di Giorgio Fracalossi alla presidenza della CCB

Gli auguri e i complimenti di Marina Mattarei, di Roberto Paccher e di Maurizio Fugatti

La presidente della Federazione Marina Mattarei ha partecipato oggi a Milano all’assemblea che ha nominato il nuovo CdA del Gruppo Cassa Centrale
«Si apre oggi una grande sfida per il credito cooperativo italiano. La presidenza del Gruppo Cassa Centrale Banca di Giorgio Fracalossi, cui si accompagna l’indicazione dell’amministratore delegato Mario Sartori, è di grande significato per il Trentino, un riconoscimento alla competenza e alla tenacia di chi ha creduto e portato avanti il progetto di una capogruppo con sede a Trento.
«Facciamo i migliori auguri di buon lavoro ai nuovi vertici, all’insegna della cooperazione e a servizio delle Casse Rurali.»
 
Le congratulazioni del Presidente del Consiglio Regionale Roberto Paccher.
«Desidero esprimere le mie congratulazioni a Giorgio Fracalossi per la nomina a Presidente di Cassa Centrale Banca. Nell’augurare buon lavoro, l’auspicio è che possa valorizzare le Casse Rurali Trentine, un patrimonio della nostra storia di cui noi tutti siamo orgogliosi e che spero possano continuare a lavorare con una propria forte identità anche all’interno di una realtà così ampia.»
Così il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher.
«La sua nomina è il riconoscimento dell’intero sistema trentino, per il quale sarebbe stata certamente preferibile l’autonomia o un accordo con il sistema bancario altoatesino, in un’ottica regionale. La guida trentina, se sarà capace di rendere merito alle conquiste di oltre un secolo di storia, potrà essere una tutela per il nostro sistema cooperativo.»
 
La soddisfazione del presidente della Provincia Maurizio Fugatti.
«Una buona notizia per il Trentino, che accogliamo con soddisfazione ed un pizzico di orgoglio.»
Così il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, commenta la nomina di Giorgio Fracalossi alla presidenza di Cassa centrale banca (Ccb) avvenuta oggi a Milano.
Si tratta dell’ottavo gruppo bancario nazionale, con 11.500 dipendenti, 84 banche di credito cooperativo aderenti e un patrimonio netto di 6,7 miliardi.
Un colosso con la testa a Trento, ma con presenze importanti in tutta Italia, dall’Alto Adige alla Valle d’Aosta sino alla Sicilia.
«La nomina di Fracalossi – dice Fugatti – dimostra la capacità del sistema economico Trentino di sapersi porre alla guida di importanti processi di cambiamento che interpretano in maniera efficace i mutamenti avvenuti negli ultimi anni nel settore del credito e dell’economia.
«A Fracalossi auguriamo buon lavoro e la disponibilità a collaborare nell'interesse del Trentino.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni