Home | Economia e Finanza | Si è chiuso l’esercizio finanziario 2018 con ottimi risultati

Si è chiuso l’esercizio finanziario 2018 con ottimi risultati

Ottima performance dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Trento nella lotta all’evasione fiscale e nel presidio del territorio

image

Vetrone e Urgesi.

Si è chiuso da poco tempo l’esercizio finanziario 2018 con un’eccellente prestazione in fatto di lotta all’evasione fiscale nonché di valido presidio del territorio provinciale, da parte dell’Ufficio delle Dogane di Trento, della Sezione Operativa di Roncafort e del personale assegnato a Trento, dipendente dalla Direzione Interprovinciale di Trento e Bolzano.
Sono stati raggiunti ed in qualche caso superati tutti gli obiettivi assegnati dall’Amministrazione Centrale per l’anno 2018, siano essi numerici, siano essi monetari, oltre alle normali attività istituzionali che vanno dal controllo merci import-export, all’assistenza ai contribuenti, al supporto aziendale ed alle verifiche per il settore doganale e per il settore accise.
 
Risultati raggiunti grazie alla dedizione, alla professionalità ed all’impegno di tutto il personale in servizio che la FLP intende ringraziare pubblicamente.
A nostro avviso, i risultati positivi hanno una straordinaria rilevanza perché raggiunti in presenza di una penalizzante carenza di personale.
Circa 60 persone in tutto, contro una pianta organica di 72 unità (carenza che è destinata, purtroppo, nel breve periodo ad aumentare notevolmente per via dei molteplici pensionamenti già previsti nonché con l’entrata in vigore del cosiddetto Decretone che prevede la possibilità di anticipare la pensione con la «Quota 100», a 62 anni di età e 38 di contributi).
Nonostante ciò, il 2018 si è chiuso con grande soddisfazione!
 
Sono state effettuate attività e controlli, di cui se ne riportano di seguito le principali:
- Oltre 24.000 dichiarazioni e controlli doganali;
- Circa 17.500 dichiarazioni e controlli accise (prodotti energetici, prodotti alcolici, birra, vino, energia elettrica, gas naturale, autotrasportatori, licenze ecc…);
 
Sono stati introitati e riscossi circa 229 milioni di euro per le sole accise, (circa 150 milioni provenienti dalla tassazione sulle benzine e sul gasolio, circa 36 milioni dal gas naturale per combustione, circa 28 milioni dall’energia elettrica, circa 10,5 milioni dai prodotti alcolici, circa 3,3 milioni dalla tassazione sulla birra, e così via).
È stata effettuata, inoltre, un’incisiva lotta all’evasione fiscale con un recupero di circa 1.700.000 euro di maggiori diritti accertati nel settore delle accise e di circa 3.000.000 di euro di maggiori diritti accertati nel settore dogane, anche con l’impiego di appositi servizi di intelligence ed antifrode che operano all’interno dell’Ufficio oltreché dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
 
Ovviamente, sul totale delle imposte riscosse, come sappiamo, in virtù dello statuto di autonomia, i 9/10 vengono trattenuti dalla Provincia Autonoma di Trento e vanno ad incrementare il bilancio provinciale.
Tutto ciò, ad avviso della FLP, dimostra, nonostante tutto, che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nella Provincia Autonoma di Trento, è una realtà efficiente, che funziona, raggiunge gli obiettivi stabiliti e lotta tenacemente contro la piaga dell’evasione fiscale che sottrae preziose risorse all’intera collettività.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni