Home | Economia e Finanza | Cresce ancora il fatturato delle imprese in provincia di Trento

Cresce ancora il fatturato delle imprese in provincia di Trento

La sintesi sulla congiuntura economica riferita al 4° trimestre 2018: Positivo l’andamento dell’occupazione per manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese

In mattinata, presso la sede centrale della Camera di Commercio di Trento, sono stati presentati i dati elaborati dall’Ufficio studi e ricerche che inquadrano l’andamento degli ultimi tre mesi del 2018.
L’indagine mostra segnali significativi di un andamento ancora positivo dell’economia locale che conferma la fase positiva dell’ultimo anno e mezzo, nonostante a livello nazionale si registrino, ormai da qualche mese, numerose indicazioni di una sensibile decelerazione della fase di crescita.
I dati confermano che, tra ottobre e dicembre 2018, il fatturato complessivo realizzato dalle imprese esaminate è aumentato del 4,6% rispetto allo stesso periodo del 2017.
La domanda locale continua ad aumentare a ritmo sostenuto (+5,4%), così come quella nazionale che mostra una variazione positiva, anche se leggermente più contenuta (+3,5%).
 
Il fatturato estero, dopo il rallentamento del precedente trimestre, mostra nuovamente una dinamica sensibilmente positiva (+4,0%) e contribuisce al mantenimento degli attuali livelli di crescita.
I settori che si caratterizzano per una variazione decisamente positiva del fatturato su base tendenziale sono il commercio al dettaglio (+7,4%) e le costruzioni (+7,8%).
I settori del manifatturiero (+4,7%) e dei servizi alle imprese (+2,2%) si connotano per una buona dinamica, ma più contenuta, mentre il commercio all’ingrosso (+0,5%) e i trasporti (+0,4%) propongono una variazione sostanzialmente nulla.
 
L’occupazione continua a crescere, pur su ritmi più modesti che in precedenza (+1,5%). Alle variazioni positive dei settori del manifatturiero, delle costruzioni e dei servizi alle imprese, si contrappongono le contrazioni rilevate presso l’estrattivo e il commercio.
Permane negativo, anche se debolmente, l’andamento occupazionale presso le unità di più piccola dimensione (fino a 10 addetti), mentre tra le medie (tra 11 e 50) e le grandi imprese (oltre 50) gli addetti risultano in aumento.
Nel periodo esaminato, la variazione tendenziale della consistenza degli ordinativi risulta sensibilmente positiva (+9,9%) e, pur con intensità diverse, trasversale a tutti i settori esaminati.
 
I giudizi degli imprenditori sulla redditività e sulla situazione economica dell’azienda evidenziano una situazione in lieve peggioramento rispetto a quelle ampiamente positive evidenziate nei trimestri precedenti, ma complessivamente su livelli ancora favorevoli.
«È positivo e incoraggiante leggere il quadro tracciato dall’indagine congiunturale, – ha commentato Luca Rigotti, Vicepresidente della Camera di Commercio di Trento. – La crescita registrata nel corso del 2018 e la sua trasversalità a tutti settori economici e a tutte le classi dimensionali delle imprese non trova analogo riscontro in periodi recenti e fa ben sperare per i mesi a venire.»
 
«L’indagine camerale – ha spiegato Paolo Nicoletti, Direttore generale della Provincia autonoma di Trento – affianca e integra il lavoro dell’Ispat, nel comune compito di dare completezza agli elementi che delineano lo scenario economico provinciale.
«I dati raccolti confermano la fase positiva iniziata nei trimestri scorsi, che sarà affiancata anche dalle misure previste nel disegno di legge per il rilancio dell’economia in corso di definizione da parte della Giunta provinciale.»
Per ulteriori informazioni e approfondimenti è possibile contattare l’Ufficio studi e ricerche della Camera di Commercio telefonando allo 0461-887314 oppure inviando un’e-mail all’indirizzo studi@tn.camcom.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone