Home | Economia e Finanza | ACS Data Systems si conferma tra le 500 imprese champion

ACS Data Systems si conferma tra le 500 imprese champion

Nella qualificante graduatoria è una delle 9 aziende più competitive del Trentino Alto Adige

image

>
Anche quest’anno tra le 500 imprese champion italiane c’è anche ACS Data Systems.
L’azienda IT altoatesina figura, infatti, nella graduatoria delle PMI più competitive (9 in Trentino-Alto Adige), elaborata dal portale di informazione economica «ItalyPost», in collaborazione con il Corriere della Sera.
La ricerca realizzata sui bilanci degli ultimi sei esercizi (2011 – 2017) ha evidenziato, infatti, 500 imprese tra i 20 e i 120 milioni di fatturato che per tasso di crescita, ebitda e posizione finanziaria netta hanno ottenuto le migliori performance.
 
Per ACS Data Systems si tratta di una conferma che rappresenta un motivo di grande soddisfazione.
«Siamo molto felici e orgogliosi di essere riusciti per il secondo anno consecutivo a rientrare in questa classifica.
«Questo importante riconoscimento è per noi una cartina di tornasole e conferma le decisioni prese in questi anni. Abbiamo riconosciuto in anticipo che la trasformazione digitale è una questione strategica per i nostri clienti, – afferma l’amministratore delegato Gabriele Sommavilla. – Ci impegniamo giorno per giorno sul nostro territorio per offrire ai nostri clienti servizi innovativi sempre migliori.»
 
«Anche per questo abbiamo aumentato in modo importante il numero dei collaboratori e abbiamo investito fortemente nella formazione dei nostri esperti IT, creando del know-how fondamentale, – aggiunge Mauro Gottardi, Area Manager ACS Data Systems Trentino. – Questo ci ha permesso di crescere e farlo anche insieme a molti dei nostri clienti.»
Servizi innovativi e a misura di clienti, prodotti smart e moderni: sono questi i motori della trasformazione digitale.
«Cloud Computing, Digital Signage e Managed Services sono le tecnologie chiave del presente e del futuro, – dice Sommavilla Gabriele. – Continueranno a incidere sull’economia e in questi campi vogliamo continuare ad essere protagonisti.»
La graduatoria delle 500 imprese champion è stata pubblicata il 15 marzo 2019 sull’inserto del Corriere della Sera «L’Economia».
 
 L’azienda 
ACS è stata fondata oltre 35 anni fa in Alto Adige e oggi è presente con la controllata INFOMINDS in Italia in cinque sedi (Bolzano, Bressanone, Trento, Verona e Venezia) e dal 2018 con una filiale in Germania. ACS Data Systems opera in cinque centri di competenza: cloud computing, infrastrutture IT, servizi di stampa, communication (digital signage / meeting room) e software.
Insieme a INFOMINDS, il gruppo impiega più di 250 collaboratori e nel 2018 ha realizzato un fatturato consolidato annuo di oltre 42 milioni di euro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni