Home | Economia e Finanza | Commerciale | «San Pietro veste San Valentino» già il 13 febbraio

«San Pietro veste San Valentino» già il 13 febbraio

La vigilia della festa degli innamorati cinque negozi di Via San Pietro a Trento organizzano l'incontro per aiutare a pensare alla propria amata

image

Questo articolo è prodotto dal nostro servizio Pubbliche Relazioni e Promozioni.

Tra poco sarà San Valentino e cinque negozi di Via San Pietro a Trento si sono organizzati per invitare gli innamorati a un rinfresco promozionale, nel corso del quale saranno presentati, in un clima festoso e assolutamente informale, i prodotti più adatti a vestire la propria amata.
L’appuntamento è dalle ore 17 nella sala cocktail di «Albarosa» al civico 78.
I negozi sono cinque: «Mec & Gregory’s», «3,14», «Green Shop», «Albarosa», e «Le More del gelso».

 «Mec & Gregory’s» pellicceria in Via San Pietro 66 
 
«Una pelliccia è per sempre» e forse per questo rappresenta al meglio la festa di San Valentino: un amore per sempre.
Quelle di «Mec & Gregory’s» sono capi eccezionali, eleganti, funzionali e - va da sé - belli, come solo lo stile italiano sa fare. 
Nelle foto vediamo alcuni capi che ben rappresentano l'assortimento disponibile in Via San Pietro 66. 
Nel corso del ringresco ne saranno presentati alcuni tra i più belli.

 «3,14» è il nome del negozio che confina con la Mec & Gregory’s 

Il locale è appena aperto, ma è conosciuto perché la sede principale è in Via Suffragio e porta il nome Lab 88. 
I numeri giocano un ruolo importante nella simbologia degli stilisti che gestiscono i negozi. Il numero 88 è l'accoppiamento verticale del simbolo dell'infinito, allegoria dell'amore che non finisce mai.  
Anche «3,14» è un numero carico di significati, perché è il numero fisso, una costante matematica indicata con la lettera P greca, utilizzata in matematica e fisica per definire una costante fisica e... naturale.  
Il 3,14 offre abbigliamento femminile simpatico che propone marchi come Kaos, King Kong, Malloni... 
 
 «Green Shop» è un negozio molto particolare, in Via San Pietro 74 

Green Shop promuove lo shopping in armonia con la natura, perché vi puoi trovare borse, cinture, portafogli e quant’altro, ottenuti da materiali riciclati come teloni pubblicitari, teloni di camion, camere d’aria, gomme di bicicletta o addirittura carte di caramelle ed ecopelle.
I materiali sono dunque ecologici, pratici, resistenti, impermeabili e con un bassissimo impatto ambientale.
Inutile parlare dell’ottima qualità delle finiture e della competenza nella scelta dei materiali, perché il riciclo non teme la concorrenza, né, tanto meno, le imitazioni. 

 «Albarosa», al civico 78, vende bigiotteria d'alta classe

È lei l’anima dell’iniziativa e non è la prima volta che si dà da fare per invitare gente alla sua sala cocktail. Di solito ama coniugare arte figurativa con i propri «gioielli» firmati. L’Italia è un paese che sa cosa sia la bellezza e lo dimostra anche nella produzione di bigiotteria.
Non si parla di imitazioni, ma creazioni vere e proprie, con tanto di griffe. E con prezzi da… bigiotteria, appunto. Un prodotto perfetto per San Valentino. 
 
Infine, dulcis in fundo, ecco un negozio dal nome seducente: «Le more del gelso»

Si tratta di una enoteca famosa per le sue delizie. Anche «Le More del Gelso» ha da poco aperto un suo nuovo punto vendita in largo Carducci 41 a Trento, dove trovano spazio prodotti gastronomici italiani di alta qualità, oli extra vergine di oliva, aceto e aceto balsamico, a fianco di una raffinata selezione di vini regionali, nazionali ed internazionali, di birre e di distillati.
Sarà l’enoteca a gestire il rinfresco organizzato da Albarosa e dagli amici della porta accanto, quindi dipenderà da lui se i clienti se ne andranno a casa felici e contenti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni