Home | Economia e Finanza | Commerciale | Albarosa, il gioiello alla portata di tutti

Albarosa, il gioiello alla portata di tutti

Albarosa ricerca, produce e vende collane, bracciali e spille sono fatti con pietre semipreziose, argento laminato oro e altri materiali nobili

image

Attenzione: per tutta la durata del Reale Winter Golf Tour, Albarosa farà lo sconto del 10% a tutti i golfisti.


Albarosa ricerca, produce e vende collane, bracciali e spille sono fatti con pietre semipreziose, argento laminato oro e altri materiali nobili.

Nei nostri servizi fotografici si notano soprattutto i vestiti di Anna Gaddo e l'avvenenza delle indossatrici. Ma pochi si accorgono che il tocco magico è dato proprio da quei piccoli (grandi) particolari che rendono preziosa la donna e il suo capo di alta moda.

Questo perché, se si sa inserire bene collane e orecchini, spille e braccialetti, borsette e sciarpe, si ottiene l'effetto voluto da Albarosa: dare il tocco finale senza essere troppo invadente.
Nessuna delle nostre ragazze sembrerà ostentare opulenza o ricchezza, perché l'essere raffinati consiste anche nel non volere apparire a tutti i costi.

Ora, dare ai capi di Anna Gaddo e alle nostre modelle un tocco di classe, non è una cosa facile. Ma è qui che scatta la professionalità della nostra artigiana. Ogni vestito, ogni ragazza, ogni signora, richiedono la propria personale attenzione.

Nelle foto che seguono vedremo delle immagini dove abbiamo volutamente dare risalto ai gioielli di Albarosa.
Trattandosi di oggetti semipreziosi, presentano la nobiltà dei materiali più desiderati, ma i prezzi sono davvero più che accessibili.
E per questo, chiunque può trovare da Albarosa l'oggetto ideale che faccia fare bella figura senza dover ricorrere al salvadanaio di famiglia.

Nelle foto che seguono, le nostre modelle Sara Gennari e Better Tibesigwa.


Sara indossa una lunga collana rosa, con quarzo rosa, quarzo cloudy, cristalli e resine. Better porta una gran collana in onice a tre giri in pendant con il braccialetto.
Qui sotto, Rosa Specchieri, titolare e creativa della ditta Albarosa.



Nelle immagini sopra, Sara indossa una lunga collana a due giri di agata striata e quarzo fumé.


Qui sopra, il primo piano di una collana con onice, quarzo rosa e agata striata.


Nel gruppo di foto sopra e sotto, Better indossa collana braccialetto con agata grigia, aragonite, anaconda stone, quarzo cloudy, cristalli e resine.



Nelle foto che seguono, Sara (sopra all'elegante vestito giallo) indossa due lunghe e preziose collane con rose e perle di fiume.



Qui sotto, Better indossa una collana in agata striata e quarzo fumé.



Nelle foto sopra, a sinistra, Better indossa una lunga collana in agata rosa, quarco rosa, quarzo cloudy, cristalli e resine, con un braccialetto Armani; a destra una preziosa collana in onice, agata e quarzo di fiume. Qui sopra, una collana Armani beige.



Nelle foto sopra vediamo Sara con al collo una collana in quarzo sherry, agata rosa, onice, quarzo fumé e resine. Better invece indossa una collana Armani grigia.

A parte Armani, tutte le collane, spille, orecchini e braccialetti sono fatti a mano da artisti artigiani italiani di grande esperienza, classe e raffinatezza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni