Home | Economia e Finanza | Cooperazione | La Fondazione CR Trento premia i progetti dei giovani cervelli

La Fondazione CR Trento premia i progetti dei giovani cervelli

Fino al 31 ottobre è possibile presentare la domanda per l’assegnazione di una delle tre Borse di Studio della Fondazione Cassa Rurale di Trento

Ancora un mese e mezzo a disposizione (la scadenza è fissata al 31 ottobre 2019) per presentare, alla Fondazione Cassa Rurale di Trento, un progetto in possesso dei requisiti richiesti per candidarlo all’assegnazione di tre borse di studio ognuna del valore di dodicimila euro.
All’assegnazione possono concorrere cittadini italiani che abbiano conseguito o conseguano (entro il 30 novembre 2019) diploma di laurea con votazione non inferiore a 105/110.
Altri requisiti: al 31 dicembre 2018 non aver compiuto il ventitreesimo anno di età, se in possesso di diploma di laurea triennale o il ventiseiesimo anno di età, se in possesso di diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento o laurea specialistica equivalente o laurea magistrale; essere residenti nel comune di Trento o comuni limitrofi e presentare un progetto di studio di particolare interesse; non usufruire di altre forme di finanziamento o sostegno per lo stesso progetto.
La borsa di studio dovrà essere fruita per percorsi di studio avviati entro il 30 giugno 2020.
 
Tre le aree tematiche: economico-giuridica, tecnico-scientifica e umanistico-artistica.
I progetti saranno esaminati da un Comitato scientifico.
I tre riconoscimenti saranno assegnati (entro il 10 dicembre 2019) a insindacabile giudizio del Consiglio della Fondazione della Cassa Rurale di Trento.
Le tre borse saranno attribuite solamente se i progetti presentati saranno giudicati meritevoli.
«La Fondazione Cassa Rurale di Trento – viene spiegato dai responsabili – cercando di interpretare al meglio le motivazioni della propria costituzione da parte dell’istituto di credito cooperativo del capoluogo (la Cassa Rurale di Trento), intende dare un’opportunità in più a giovani di talento che, pur impegnati e con grandi capacità, nel nostro Paese non sempre incontrano facilità per far emergere i propri progetti.»
Per conoscere nel dettaglio i contenuti del bando e le modalità di partecipazione basta collegarsi al sito www.fondazionecrtrento.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni