Home | Economia e Finanza | Fiere | La Fiera Bolzano investe nel futuro

La Fiera Bolzano investe nel futuro

Iniziati i lavori di rinnovamento dell'ingresso della fiera e la copertura del cortile

Questa settimana sono iniziati i lavori, pianificati da tempo, di rinnovamento della zona d'ingresso della fiera e la copertura del cortile interno.
Questi interventi, che rappresentano il più importante investimento nel quartiere fieristico dai tempi del suo trasferimento da via Roma a Bolzano Sud nel 1998, porteranno alla realizzazione di una location per eventi coperta su più di 2.500 m², unica in tutto l’Alto Adige.
L'investimento rappresenta inoltre un segnale di fiducia per l'economia altoatesina: al momento dell'assegnazione del contratto è stata infatti posta attenzione al fatto che l'economia locale ne beneficiasse.


Rendering del cortile interno della Fiera di Bolzano.

L'idea di coprire l'ampio cortile interno di Fiera Bolzano esiste già da tempo. Nel 2017, il progetto è stato concretizzato nell’ambito di un concorso di idee che ha visto come vincitore lo studio di architettura Höller & Klotzner.
L'obiettivo non è solo quello di creare un'area d'ingresso attraente per la Fiera, ma anche di realizzare una location per eventi coperta su uno spazio di 2.500 m2, unica in tutto l'Alto Adige.
La copertura leggera e semitrasparente del cortile interno, assieme alla riprogettazione della zona d'ingresso, sono il coronamento di una serie di investimenti intrapresi all’interno dell’infrastruttura della fiera negli ultimi cinque anni: nel 2016, per esempio, il centro congressi è stato completamente rinnovato; nel 2017, insieme alla Birreria Forst, sono stati creati due nuovi e attraenti punti gastronomici nel quartiere fieristico: la Brasserie 1857 e il ristorante Forst Season.
Nel 2018 infine, sono stati riprogettate le gallerie centrali e i bar nei padiglioni fieristici ed è nata la Südtirol Lounge all’interno dei padiglioni fieristici, così come lo spazio di co-working Startbase FieraMesse.
 
Nonostante la fase economicamente difficile, Fiera Bolzano ha deciso, attraverso la copertura e la riprogettazione del cortile interno, di inviare un segnale importante per il futuro di Bolzano come sede fieristica, oltre che un impulso per la ripartenza dell’economia locale: a tale scopo i lavori sono stati assegnati a imprese locali.
Negli ultimi anni Fiera Bolzano ha gestito la sua attività in modo prudente e per questo motivo l'investimento è ancora una volta finanziato con risorse proprie.  
 
«Il mondo delle fiere sta cambiando significativamente. Il futuro appartiene a nuovi concetti ibridi, in grado di combinare abilmente i punti di forza degli incontri faccia a faccia con l’offerta del digitale.
«Gli ultimi mesi sono stati un forte acceleratore per noi in termini di digitalizzazione e abbiamo imparato molto. Tuttavia, crediamo più che mai nel potere degli incontri personali e con questo importante investimento vogliamo creare un nuovo e attraente luogo d'incontro», – afferma Armin Hilpold, Presidente di Fiera Bolzano.
 
Il cuore del progetto è una innovativa struttura del tetto, costituita da travi d'acciaio molto sottili e 21 cuscini d'aria realizzati con una membrana in ETFE leggermente stampata.
Grazie al suo peso ridotto e alle sue proprietà autopulenti, che la rendono praticamente esente da manutenzione, questa pellicola è stata utilizzata per molti anni nelle coperture a larga campata e nei progetti di facciate inondate di luce.
Esempi ben noti sono l'Allianz Arena di Monaco e l'aeroporto di Heathrow a Londra.
 
La riprogettazione include anche una chiusura atmosferica dell'area d'ingresso e del cortile interno con una facciata in acciaio/vetro e porte scorrevoli automatiche.
Da un lato, la nuova location sarà utilizzata per eventi nell'ambito delle manifestazioni fieristiche esistenti per migliorarne il carattere esperienziale.
Dall’altro sarà inoltre destinata a diventare un centro eventi attraente e versatile per Bolzano e tutto l'Alto Adige, particolarmente adatto per piccoli concerti, Public Viewing, cinema estivo, presentazioni aziendali ecc.
Con i primi eventi in presenza in autunno, l'area d'ingresso e il cortile interno di nuova concezione saranno per la prima volta accessibili al pubblico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni