Home | Economia e Finanza | Fiere | Il 4 luglio si tiene a Brentonico la Fiera di San Pietro e Paolo

Il 4 luglio si tiene a Brentonico la Fiera di San Pietro e Paolo

Anche quest’anno sono state messe in campo tutte le precauzioni necessarie per far sì che la sicurezza dell'evento sia garantita

La tradizionale fiera di San Pietro e Paolo si terrà a Brentonico domenica 4 luglio e, adeguandosi alle norme per il contenimento della Pandemia, seguirà un apposito «Piano di Sicurezza».
Agli operatori commerciali sarà imposto l’obbligo del rispetto delle linee guida previste per il settore del commercio ambulante; i posteggi saranno ridotti da 80 a 60 e sarà eliminata la doppia fila di banchi su via Roma, creando in tal modo condizioni di ulteriore diluizione degli avventori.
 
Per far fronte alla perdita dei posteggi, il mercato viene allargato a via Fabio Filzi e a via Calzolari.
Si eviteranno restringimenti e «imbuti» e gli operatori del settore «Food» saranno posizionati ai lati esterni dei posteggi o comunque in maniera conveniente, in modo da garantire il consumo sul posto di cibo e bevande in sicurezza e sempre garantendo il distanziamento. Sarà richiesta la collaborazione al Corpo dei Vigili del Fuoco volontari di Brentonico.
 
L’assessore comunale al commercio, Ivano Tonolli, spiega: «Anche quest’anno, come nel 2020, abbiamo messo in campo tutte le precauzioni necessarie per far sì che l'evento della fiera, importante e storica per il nostro Altopiano, sia garantito.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni