Home | Economia e Finanza | Lavoro | Solidarietà dell'Ordine dei Giornalisti ai colleghi de l'Adige

Solidarietà dell'Ordine dei Giornalisti ai colleghi de l'Adige

La nota diramata dal Consiglio dell'Ordine a commento dello stato di agitazione: «Mantenere inalterata la qualità del prodotto editoriale»

Il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti del Trentino-Alto Adige esprime piena solidarietà ai colleghi del quotidiano l'Adige a fronte dello stato di agitazione proclamato nei giorni scorsi esprimendo preoccupazione per la difficile situazione complessiva del mondo dell'editoria regionale testimoniata dalle numerose vertenze seguite con attenzione dalla Federazione Nazionale della Stampa.
L’ordine regionale ribadisce la volontà di vigilare attentamente rispetto alla tutela della libertà di stampa che rischia di essere compromessa dal piani ristrutturazione e risanamento aziendale che non dovessero tenere conto dell’esigenza di mantenere inalterata la qualità del prodotto editoriale sinora garantita dal serio lavoro dei colleghi.
Il Consiglio dell’Ordine auspica che possa essere assicurato anche in futuro il pluralismo dell’informazione pur in presenza di un numero ormai ridotto di editori operanti in Trentino Alto Adige.

Ordine giornalisti Trentino–Alto Adige/Suedtirol

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone