Home | Economia e Finanza | Turismo | Mega ponte da Pasqua al 1° maggio: le mete degli italiani

Mega ponte da Pasqua al 1° maggio: le mete degli italiani

In Italia le città d'arte: Roma, Firenze, Venezia, Palermo, Napoli e Lecce. Per le città europee, in testa Barcellona e Madrid, seguite da Parigi, Londra e Praga

Non tutti gli italiani saranno così fortunati da prendere un mega ponte di vacanza da Pasqua al 1° maggio, almeno un quarto di connazionali, tuttavia, partiranno per almeno 4 giorni di vacanza, distribuiti tra le vacanze di fine aprile: Pasqua e Festa della Liberazione, con il ponte del 1° maggio.
Sono i dati dell’osservatorio di Confturismo Cofcommercio con l’Istituto Piepoli. Il 22% di italiani sarà in viaggio a Pasqua, o tra il 25 aprile e il 1° maggio.
Destinazioni preferite di queste vacanze primaverili, sperando nel bel tempo, sono da tradizione le città d’arte: su tutte Roma, Firenze e Venezia, a cui si aggiungono Palermo, Napoli e Lecce.
Poi, ovviamente c’è Matera, la splendida Città dei Sassi che quest’anno è Capitale Europea della Cultura, con tanti eventi e iniziative in programma.
 
 Ponte del primo maggio 2018 
Per quanto riguarda le città europee, le mete preferite dagli italiani sono Madrid e Barcellona, le città più amate della Spagna, seguite da Parigi, Londra e Praga.
Numerose iniziative per tutta la famiglia vengono organizzate a Pasqua a Londra, come la caccia alle uova di Pasqua per bambini, che si svolge in numerosi luoghi della città, e le performance del venerdì di Pasqua, Good Friday, come la Passione di Gesù in Trafalgar Square con oltre 100 artisti.
Da non perdere nel vostro viaggio in Europa, i deliziosi mercatini di Pasqua, ne trovate tantissimi nel Centro-Nord ed Est Europa. Assolutamente imperdibili quelli in Austria.
Chi ha scelto un viaggio esotico, per un anticipo d’estate, partirà per il Mar Rosso e il Mar dei Caraibi, con destinazione preferita l’affascinante Cuba. Sull’isola caraibica non dovete perdervi la visita alla casa di Ernest Hemingway e una tappa nei bar frequentati dallo scrittore americano, dove assaggiare ottimi cocktail.
 
Durante queste vacanze primaverili, gli italiani visiteranno soprattutto musei, monumenti e mostre d’arte, motivo per cui le città d’arte, italiane ed europee, sono le destinazioni di viaggio maggiormente scelte.
Anche perché la stagione è propizia a questo tipo di viaggio, quando ancora non è arrivata la canicola estiva.
Le città d’arte ottengono il 45% delle preferenze degli italiani.
Comunque, quasi un terzo dei nostri connazionali ha scelto di partire per una destinazione di mare, dove è caldo e c’è il sole, per la prima tintarella di stagione.
 
Non saranno pochi, tuttavia, gli italiani che sceglieranno di trascorrere qualche giorno di vacanza in mezzo alla natura, tra sport e relax. Per questo motivo ricordiamo gli itinerari di trekking da fare durante le vacanze.
Se amate l’arte e la cultura circondate da un paesaggio pittoresco e un po’ fiabesco, consigliamo di trascorrere qualche giorno in un bel borgo italiano. La Pasqua in questi luoghi ha ancora il sapore d antiche tradizioni.
Ricordiamo, infine, le date di chiusura delle scuole in Italia per le vacanze di Pasqua, secondo i calendari regionali, e i nostri suggerimenti sui luoghi dove andare in vacanza con la famiglia.
Tante idee di viaggio e di visite allettanti, avete solo l’imbarazzo della scelta.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone