Home | Economia | Cooperazione | Federazione, Simoni interviene a favore della ex presidente Mattarei

Federazione, Simoni interviene a favore della ex presidente Mattarei

«Non è prerogativa del CdA interferire sulla vigilanza delle cooperative. La Vigilanza opera in piena autonomia e indipendenza rispetto alla governance della Federazione»

Il presidente della Federazione della cooperazione trentina, Roberto Simoni, interviene in merito alla frase attribuita alla ex presidente Marina Mattarei, pubblicata oggi su un altro quotidiano, secondo cui il cda avrebbe impedito i controlli e le verifiche sulle modalità di effettuazione dell’assemblea di fusione tra la Cassa Rurale di Trento e quella di Lavis, avvenuta nell’autunno dello scorso anno.
 
A tutela dell’onorabilità degli ex consiglieri ed anche della stessa ex presidente e della buona reputazione della Federazione – dichiara Roberto Simoni – posso dire con certezza che:
1) il Consiglio di amministrazione in carica nel periodo considerato non ha mai vietato o impedito controlli su quanto è accaduto nel corso dell’assemblea di fusione al Palarotari il 23 novembre 2019;
2) nessuna competenza e nessuna autorità è riconosciuta al consiglio in questo ambito;
3) la Divisione Vigilanza della Federazione opera all’interno di un quadro organizzativo pienamente rispettoso delle disposizioni di legge, quadro che assicura alla Divisione stessa piena autonomia e indipendenza rispetto a qualsivoglia interferenza da parte della governance della Federazione;
4) la Divisione Vigilanza, nell’esercizio delle proprie funzioni esercitate con competenza e diligenza, ha preso atto che quanto occorso nell’assemblea del Palarotari è stato verbalizzato da un notaio quale pubblico ufficiale e che pertanto, rispetto allo stesso, nessuna azione - se non per via giudiziale - poteva essere eventualmente esperita facendo lo stesso fede sino a querela di falso.
 
Per quanto riguarda la richiesta di incontro presentata dall’associazione Soci cooperatori trentini, la Federazione ha risposto rinviando l’appuntamento a data successiva alle nomine degli organismi di governo (vicepresidenti ed esecutivo), avvenuta nella serata di ieri.
Conseguentemente, l’appuntamento richiesto verrà concordato nei prossimi giorni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande