Home | Economia | Ricerca e innovazione | L’edilizia in legno offre un ottimo isolamento acustico

L’edilizia in legno offre un ottimo isolamento acustico

Valore aggiunto per le case plurifamiliari e gli hotel costruiti in legno

image

Le aziende altoatesine che costruiscono case in legno hanno competenze eccezionali nel settore dell’isolamento acustico.
Questo il risultato a cui è giunto il Cluster Legno & Tecnica del TIS innovation park, che ha accompagnato oltre 70 misurazioni dell'intensità sonora (fonometrie) relative a costruzioni in legno in Alto Adige.

Le buone proprietà isolanti di queste costruzioni provano che il legno è un materiale edile estremamente adatto per costruire case plurifamiliari o gli hotel.
Sono state effettuate numerose misurazioni dei rumori da calpestio, dei rumori trasmessi per via aerea, dell’esterno e delle installazioni in sette progetti edili in Alto Adige.
Conclusione: le proprietà del suono delle costruzioni in legno altoatesine analizzate hanno tutte raggiunto risultati eccezionali di protezione dal suono.
Rispetto agli standard di legge, ciò significa che non vengono soddisfatte solo le prescrizioni attualmente in vigore in Italia, bensì anche quelle austriache, tedesche o svizzere.
Già nella fase di progettazione delle costruzioni in legno le aziende hanno beneficiati delle consulenze dei collaboratori del Cluster Legno & Tecnica e di esperti di isolamento acustico: così si sono potuti individuare i punti deboli già in anticipo e si sono potuti prendere gli opportuni provvedimenti.
«Ciò significa due cose» spiega Christoph Mühlberg, che accompagna il progetto sull’isolamento acustico nel Cluster Legno & Tecnica del TIS «da un lato che le costruzioni in legno hanno tutte le caratteristiche tecniche per isolare bene dal punto di vista acustico. Ma significa anche che, grazie a queste sue qualità, è consigliabile usare il legno come materiale da costruzione in particolare per condomini e hotel; inoltre le aziende non devono aver paura della concorrenza di altri materiali per quanto riguarda l’isolamento acustico» continua Mühlberg.
 
Detto in altre parole: le aziende del settore costruzioni in legno possono rafforzare il valore dei propri prodotti in legno grazie al loro know-how del isolamento acustico.
Affinché le conoscenze acquisite non restino a disposizione solo delle quattro aziende che hanno partecipato al progetto sull’isolamento acustico, bensì che tutto il settore possa approfittare il più possibile dei risultati del progetto, è stato elaborato un documento che confronta le prescrizioni sull’isolamento acustico di Italia, Germania, Austria e Svizzera.
Nel corso dell’anno verranno inoltre pubblicati ulteriori documenti sul progetto.
Durante un convegno nel 2014 alla scuola professionale provinciale Tschuggmall di Bressanone, le aziende che hanno partecipato al progetto e gli esperti dell’università di Innsbruck hanno spiegato dettagliatamente l’andamento e i risultati del progetto sull’isolamento acustico.
Le attività sono state portate avanti nell’ambito del progetto «Studio sulla fattibilità tecnica dello sviluppo di soluzioni tecniche per l’isolamento e le vibrazioni in costruzioni in legno a più piani», finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).
Per ulteriori informazioni sul progetto dell’isolamento acustico nelle costruzioni in legno ci si può rivolgere a Christoph Mühlberg | christoph.muehlberg@tis.bz.it | 0471 068012.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande