Home | Economia | Ricerca e innovazione | Airpim è partner del master di alta formazione su blockchain

Airpim è partner del master di alta formazione su blockchain

L’azienda hi-tech specializzata in Identity Management porta la propria expertise in aula al Kilometro Rosso di Bergamo

Le aziende italiane hanno urgente bisogno di allinearsi alle principali economie digitali, ma oggi non possono ancora contare sulle competenze che le consentirebbero di fare il salto di qualità.
Experis Academy, l’iniziativa per la formazione di professionisti del training center di ManpowerGroup, insieme a Kilometro Rosso, il Parco Tecnologico di Bergamo e Confindustria Bergamo, ha avviato l’ambizioso progetto di un master post laurea di alta formazione su blockchain, una delle tecnologie oggi a maggior grado di innovazione.
L’intento è di «costruire un ecosistema tra imprese ed istituzioni per realizzare un modello di sviluppo delle competenze concreto e realmente rispondente alle esigenze del futuro. È il primo e unico nel suo genere a livello europeo per completezza, qualità totale, impiego di risorse e coinvolgimento estensivo delle aziende», si legge nell’articolo «Un master su blockchain per lo sviluppo delle competenze in un nuovo modello di cooperazione globale» che il portale Blockchain4Innovation.it ha dedicato al master.
 
L’articolo spiega che «la docenza sarà tenuta direttamente da figure tecniche e specialistiche di prestigiose aziende partner e da docenti formatori di altissimo livello, con l’obiettivo di distaccarsi da un approccio accademico alla ricerca di un taglio applicativo fortemente orientato al mercato.»
Durante l’intero percorso, saranno analizzate le strategie di sviluppo che nei prossimi anni potrebbero essere adottate da aziende private, pubbliche e dalle istituzioni, per cogliere i maggiori vantaggi e ridistribuirli a beneficio di una più ampia comunità.
«Una bella soddisfazione, siamo orgogliosi di poter portare il nostro contributo in aula. Per noi è una grande opportunità di confronto e di crescita», dichiara Tiziano Tresanti, founder e CEO di airpim.
La direzione didattica è affidata a Roberto Garavaglia, firma autorevole di Blockchain4Innovation.it, nonché coordinatore editoriale di PagamentiDigitali.it e uno dei massimi esperti di blockchain in Italia.
 
Garavaglia spiega che la blockchain «abilita lo sviluppo di modelli di competitività resilienti ove correttamente compreso e opportunamente declinato, permettendo loro di rispondere meglio alle aspettative di un mercato che, mai come in questo momento, si trova in una fase di skill shortage, particolarmente avvertita dalle aziende e dalle istituzioni come uno dei maggiori impedimenti alla crescita e allo sviluppo del digitale. Un punto, quest’ultimo, su cui il nostro paese può e deve investire per avere maggiore competitività, offrendo al tempo stesso molteplici opportunità d’impiego a giovani che vogliono investire nelle proprie capacità e volontà di apprendimento, studio e specializzazione.»
La durata del master è di 180 ore. Si svilupperà nel corso del 2019 e la frequenza tipica è ogni due/tre settimane in formula weekend presso la sede Experis Academy al Kilometro Rosso di Bergamo.
Il master è a numero chiuso e vi si accede tramite selezione dei cv e colloquio conoscitivo, tecnico e motivazionale.
La classe sarà composta da massimo 20 partecipanti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande