Home | Esteri | Caso Epstein, Ghislaine Maxwell è stata condannata

Caso Epstein, Ghislaine Maxwell è stata condannata

Giudicata colpevole di cinque capi d’accusa su sei, rischia fino a 40 anni di carcere

Il processo contro l’assistente-amante di Epstein Ghislaine Maxwell si è concluso.
Al termine di un processo durato quasi un mese la giuria, dopo cinque giorni di camera di consiglio, ha emesso la sentenza: Maxwell è stata giudicata colpevole per cinque dei sei capi d’imputazione che le sono stati contestati.
L’ex regina del jet set, compagna di un miliardario morto suicida in carcere e figlia di un altro miliardario scomparso in circostanze misteriose, probabilmente finirà la sua vita in carcere.
Ha appena compiuto 60 anni e i reati per i quali è stata condannata, da traffico sessuale di minori ad adescamento, trasporto illegale di minorenni e cospirazione, comportano pene che, secondo gli esperti, possono facilmente arrivare a 40 anni di reclusione.
La sentenza sarà stabilita dal giudice nei prossimi giorni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande