Home | Esteri | Afghanistan | Afghanistan. Attaccato l’avamposto italiano di Bala Murghab

Afghanistan. Attaccato l’avamposto italiano di Bala Murghab

Non dovrebbe esserci relazione con la guerriglia scatenata nei giorni scorsi a Kabul

Ieri sera, alle 20.20 ora locale (in Italia le 16.30), un avamposto italiano situato nei pressi di Bala Murghab (provincia di Badghis, a nord della regione sotto la responsabilità italiana) è stato attaccato da elementi ostili.
Gli insorgenti hanno aperto il fuoco contro i nostri bersaglieri e i militari afghani che presidiano la base avanzata, sede della Task Force North.
 
La reazione italiana e afghana è stata immediata e, come prevede il codice militare in tempo di pace, commisurata a quella dell’attacco.
Vista l’ora, sono stati esplosi anche alcuni colpi di mortaio per illuminare la scena.
Gli assalitori hanno desistito presto all’attacco.
 
Con ogni probabilità non c’è alcun legame con la guerriglia scoppiata nei giorni scorsi a Kabul a reazione delle offese perpetrate da militari americani.
Bala Murghab si trova non lontano dal confine con il Turkmenistan dove trovano facilmente rifugio i talebani dopo questi attacchi sporadici.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande