Home | Esteri | Europa | «Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione»

«Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione»

Aperte le adesioni a cinque importanti progetti formativi professionalizzanti, ognuno con una diversa scadenza per le domande

Sono aperte le iscrizioni a 5 percorsi professionalizzanti nel campo dell’informazione e della comunicazione rivolti alla popolazione adulta tra i 25 e i 64 anni.
I progetti, finanziati nell’ambito del Programma operativo Fondo sociale europeo 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento, appartengono alle azioni per la cittadinanza previste dal Piano Trentino Trilingue.
Le proposte formative spaziano dal marketing digitale all’analisi dati fino alla creazione e gestione di prodotti per il web.
I corsi si pongono l’obiettivo di incentivare la formazione di professionalità particolarmente ricercate dal mondo produttivo e di creare nuove possibilità di collocazione nel mercato del lavoro.
Modalità di iscrizione e termini di scadenza delle iscrizioni sono reperibili agli indirizzi: www.fse.provincia.tn.it e www.vivoscuola.it/progetti-tic.
 
Per affrontare la crisi economica dell’ultimo decennio, la Provincia di Trento ha promosso gli investimenti in favore di una crescita intelligente a sostegno della creazione di posti di lavoro e di sviluppo.
L’investimento sulle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) e sulle competenze linguistiche consente infatti alle imprese di raggiungere una maggiore produttività e competitività e, di conseguenza, maggiori livelli di crescita e di occupazione per il territorio.
La Provincia autonoma di Trento, attraverso il contributo del Fondo Sociale Europeo, intende ora favorire la formazione e l’aggiornamento del capitale umano in tale ambito, in modo da accompagnare i processi di trasformazione digitale ed organizzativa delle aziende, con un intervento deciso in termini formativi e di sviluppo di competenze.
E’ pertanto possibile presentare domanda di partecipazione a 5 percorsi formativi professionalizzanti di circa 1.000 ore ciascuno.
I corsi saranno composti da formazione teorica, impartita con metodologie innovative, e tirocinio in azienda volto a potenziare le capacità professionali.

Si tratta di profili professionali ricercati dal sistema produttivo, volti a creare nuove e maggiori possibilità di collocazione nel mercato del lavoro e precisamente:
- il Digital Marketing Specialist - figura di riferimento per il marketing aziendale con focus specifico sui canali digitali; (adesioni entro il 13 luglio 2018)
- il Digital Product Developer - figura di riferimento per lo sviluppo, la produzione e la manutenzione di prodotti digitali, sia per il web sia per mobile; (adesioni entro il 13 luglio 2018)
- il Digital Content Developer - figura di riferimento per la creazione, sviluppo e pubblicazione di contenuti per canali digitali; (adesioni entro il 13 luglio 2018)
- il Digital Officer/Information Officer - figura di coordinamento delle iniziative innovative in azienda, promotore di cambiamento digitale; (adesioni entro il 9 luglio 2018)
- il Data Analyst - figura di riferimento per la raccolta, elaborazione, analisi ed interpretazione dei dati. (adesioni entro il 9 luglio 2018)

L’ammissione agli interventi formativi è consentita esclusivamente a persone diplomate o laureate, non collocate in quiescenza, di età compresa fra i 25 e i 64 anni, residenti o domiciliati in Provincia di Trento.
Per l’accesso agli interventi è inoltre necessario possedere ulteriori requisiti funzionali alla partecipazione del corso specifico.
E’ prevista una selezione dei partecipanti che hanno fatto domanda di partecipazione.
La partecipazione ai corsi è gratuita. Ai partecipanti privi di occupazione con età inferiore ai 36 anni, se risulteranno formati, sarà corrisposta un’indennità di frequenza pari a euro 1,50 per ogni ora di formazione teorica effettivamente frequentata.
 
A tutti i partecipanti verrà invece corrisposta un’indennità mensile per la frequenza del tirocinio corrispondente a quella minima prevista dalla normativa in materia di tirocini applicabile.
Le persone interessate a partecipare devono inviare una scheda di adesione alla Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam che è reperibile, insieme alle indicazioni sulle modalità di invio e ai termini di scadenza, sul sito www.fse.provincia.tn.it – Opportunità per le persone – Interventi nell’ambito del Piano Trentino Trilingue - Percorsi formativi, Tecnologie dell’informazione e comunicazione oppure sul sito www.vivoscuola.it/progetti-tic.
Per avere maggiori informazioni sui percorsi formativi è inoltre possibile rivolgersi alla Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam e/o ai singoli Soggetti attuatori, i cui recapiti sono presenti nella guida allegata.
I progetti sono finanziati nell’ambito del Programma operativo Fondo sociale europeo 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento, in attuazione del Piano Trentino Trilingue – azioni per la cittadinanza per lo sviluppo di un Trentino plurilingue.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone