Home | Esteri | Terrorismo internazionale | Il terrorismo colpisce ancora in Francia, nella cattedrale di Nizza

Il terrorismo colpisce ancora in Francia, nella cattedrale di Nizza

Un gaglioffo ha ucciso tre persone, decapitandone due, urlando Allah è grande

Per quanto la Francia fosse in allarme dopo la decapitazione del professore che aveva mostrato le vignette su Maometto, oggi i terroristi islamici hanno colpito ancora. E ancora una volta a Nizza, stavolta all’interno della cattedrale di Notre Dame.
Un gaglioffo armato di coltello, urlando Allah è grande, ha ucciso tre persone, due delle quali sono state decapitate.
L’assassino è stato ferito e catturato. E mentre lo curavano continuava a urlare che Allah è grande.
In Francia tutti i luoghi ritenuti a rischio sono presidiati dalle forze dell'ordine e dall'esercito ma, come ha detto il sindaco di Nizza, la sicurezza totale è impensabile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni