Home | Esteri | Terrorismo internazionale | I militari italiani feriti in Iraq rientrano in Italia

I militari italiani feriti in Iraq rientrano in Italia

Ad accoglierli il Ministro della Difesa Guerini, il Ministro degli Esteri Di Maio e il Capo di Stato maggiore della Difesa Vecciarelli

E' previsto nel primo pomeriggio di oggi l'arrivo a Ciampino dell'aereo che riporterà in Italia i militari coinvolti dall’esplosione di un IED in Iraq lo scorso 10 novembre con loro i familiari che ieri li avevano raggiunti in Germania.
Ad accoglierli il Ministro della Difesa, on. Lorenzo Guerini, il Ministro degli Esteri, on. Luigi Di Maio e il Capo di Stato maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli.
La decisione è stata presa dopo che i sanitari militari nazionali hanno appurato le loro condizioni presso l’Ospedale militare USA della Base di Ramstein in Germania e deciso di trasferirli presso l'ospedale militare del Celio a Roma.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni