Home | Festival Economia | 2008 | Presentata a Milano la terza edizione del Festival dell’Economia

Presentata a Milano la terza edizione del Festival dell’Economia

Il tema di quest'anno è «Mercato e Democrazia». Si svolgerà dal 29 maggio al 2 giugno. Tramite L'Adigetto.it, la diretta in Web-TV.

image

Il rapporto tra mercato e democrazia, sarà analizzato nelle diverse sfaccettature che passano dall'economia ai temi della formazione, della legalità, dell'interazione con il sud del mondo nel corso della terza edizione del «Festival dell'Economia».
Il programma è stato presentato questa mattina a Milano, presso il circolo della stampa, dai soggetti promotori dell'iniziativa che nelle precedenti edizioni ha richiamato nel capoluogo trentino oltre 50mila presenze.
Sul tavolo dei relatori, il presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai, il sindaco di Trento Alberto Pacher, il presidente dell'università di Trento Innocenzo Cipolletta e il responsabile scientifico del Festival Tito Boeri. In sala erano presenti inoltre l'assessore provinciale all'innovazione Gianluca Salvatori, il preside della Facoltá di Economia Paolo Collini e l'editore Giuseppe Laterza, che collabora all'organizzazione dell'evento assieme al «Sole 24 ore».

«Anche quest'anno - ha esordito Boeri - abbiamo puntato molto sull'internazionalizzazione di una proposta che non a caso conta in questa edizione sulla presenza di molti relatori stranieri (oltre la metà).»

«Il Festival - ha aggiunto il sindaco - non è solo un evento, ma un'atmosfera che tutta la città vive con entusiasmo, in tutti i suoi luoghi.»

Di apertura verso l'esterno ha parlato invece Cipolletta «perché proprio questa è la missione dell'ateneo, aprire le menti dei nostri ragazzi e al tempo stesso avvicinare l'università al mondo dell'impresa e più in generale alla società nel suo insieme.»

«Il Festival - ha concluso il presidente della Provincia autonoma di Trento Dellai - è stata una forte scommessa culturale che, lasciatecelo dire, nelle prime due edizioni abbiamo vinto.»
Poi il presidente ha confermato con disarmante serenità la logica che ha mosso la sua amministrazione a varare due anni fa il Festival dell'Economia in Trentino per riproporlo poi ogni anno.
«È un modo per aiutarci a legittimare ogni giorno il nostro particolare assetto istituzionale - ha detto Dellai, - che deve essere costantemente alimentato con la conoscenza, il confronto e l'apertura mentale, contro il rischio della chiusura, della distorsione dei valori e dell'autoreferenzialità.»
«Questo evento inoltre - ha concluso Dellai - è un'occasione preziosa per fermarsi e ragionare. Capire cosa succede intorno è il miglior antidoto contro la paura che non dobbiamo permettere si insinui in una società che deve continuare a guardare con fiducia al futuro».

Programma, appuntamenti e dettagli, sono pubblicati in pagina del Festival dell'Economia. Qui vogliamo aggiungere solo che quest'anno L'Adigetto.it metterà a disposizione dei propri lettori tutti gli eventi che verranno lanciati in web-TV. Il banner che pubblichiamo consente di entrare nel sito del Festival prima dell'inizio vero e proprio, ma poi consentirà ai nostri visitatori di accedere a tutti gli eventi che saranno proposti in diretta televisiva, cioè in WEB-TV.

Dall'alto: Il sindaco di Trento Pahcer, il presidente dell'Università di Trento Cipolletta e il presidenbte della Provincia autonoma di Tento Dellai, fotografati alla presentazione di Milano.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni