Home | Festival Economia | 2008 | Festival dell’Economia alle porte: si scaldano i motori del dibattito

Festival dell’Economia alle porte: si scaldano i motori del dibattito

In Rete è giù iniziata la discussione intorno al tema «Mercato e Democrazia»

image
Si scaldano i motori del dibattito. Sul sito del Festival (vedi colonna dei banner - NdR), quattro topics accendono il confronto intorno a tematiche di stretta attualità.
È rivolto al popolo della rete e aperto a tutti il forum attivo fino al 29 maggio sulla homepage del sito www.festivaleconomia.it: moderato dalla Facoltà di Economia dell'Università di Trento, anticipa le tematiche del Festival, proponendo spunti di riflessione e di confronto su questioni di grande attualità. Una semplice iscrizione permette di partecipare al dibattito.
I topics sono tutti incentrati sul binomio del Festival «Mercato e democrazia» e riguardano in particolare:

- Il rapporto tra libertà di mercato e libertà politica.
Può esserci libertà di mercato sena democrazia? E viceversa?
- L'influenza dei mercati sulla democrazia.
I mercati modificano il funzionamento della democrazia?
- La democrazia nelle imprese.
Le imprese devono essere democratiche con i loro dipendenti e azionisti, clienti/consumatori?
- Mercati illegali/criminalità e democrazia
I mercati criminali producono grandi profitti: influenzano la democrazia o questa può aiutare ad eliminarli?

Inoltre, il sito www.festivaleconomia.it agevola ed incentiva la partecipazione di coloro che non potranno essere fisicamente a Trento, per seguire l'intera manifestazione. Oggi, la pagina web si presenta con una struttura di facile consultazione e ricca di contenuti.
Grazie ad un innovativo e tecnologico sistema - trasformazione automatica della voce in testo scritto, utilizzando Sistemi di riconoscimento del parlato spontaneo - messo a punto dal Centro di Ricerca Scientifica e Tecnologica della Fondazione Bruno Kessler e realizzato da PerVoice S.p.A, sarà pubblicata sul sito del Festival, in tempo brevissimo, la trascrizione in lingua originale degli interventi dei relatori.
Dal sito è sempre possibile reperire le testimonianze audio e video degli incontri in programma nella kermesse, degli interventi dei relatori e «il dietro le quinte», con interviste ai protagonisti della manifestazione e al "popolo dello scoiattolo».
Ed ancora, attraverso il servizio in homepage «a mia agenda» chiunque fosse interessato può creare una propria scaletta degli incontri a cui desidera partecipare. Col sistema diretto ed efficace degli sms, sarà impossibile scordarsi l'ora di inizio dei numerosi appuntamenti del Festival.
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni