Home | Foto | Calendario 2009 | I Calendari dell’Adigetto.it – Agosto: Better Tibesigwa

I Calendari dell’Adigetto.it – Agosto: Better Tibesigwa

Better: sotto gli occhi, «il Meglio»

image

Gli abiti e i tessuti che indossa Better Tibesigwa sono fatti a mano dalla stilista trentina Anna Gaddo, che ci mette sempre a cortese disposizione i suoi capi unici e la passerella del suo atelier.
I costumi da bagno sono della modella.
Collane, bracciali e spille sono della ditta Albarosa
di Trento, sono fatti con pietre semipreziose, argento laminato oro e altri materiali nobili.





Il suo cognome è impronunciabile: Tibesigwa. Ma il suo nome è chiarissimo: Better, che in inglese significa «Meglio». E sotto gli occhi, come vedrete, c'è il meglio.
L'abbiamo scelta perché cercavamo una donna abbronzata, com'è doveroso in agosto. Quando abbiamo chiesto aiuto ad Anna Gaddo, non ha avuto dubbi: «Better! La più bella abbronzatura del mondo.»

Ovviamente è un po' più che abbronzata, perché proviene dalla Tanzania. Ma è una Trentina DOC, essendo cittadina italiana da anni, cioè da quando ha sposato un Trentino (Aron). Il quale, lavorando per un'organizzazione dell'Onu, è sempre in giro per il mondo. Anzi per il Terzo Mondo, tanto vero che gli amici dicono scherzando che se lei è Trentina al 100%, suo marito è un extraeuropeo di esportazione.

Parla, inglese, italiano, trentino centrale e swahili meridionale.

È un sagittario, essendo nata il 18 dicembre di qualche anno fa. La sua famiglia è sparsa un po' in tutto il mondo. Prima di lei, una sorella di Better era venuta a studiare in Italia, dove ha conosciuto un Italiano, col quale aveva fatto un master a Londra. Al ritorno hanno trovato lavoro a Trento e si sono sposati. Una volta sistemati, hanno invitato Better a venire anche lei a studiare in Trentino e lei non se lo è fatta dire due volte.

Arrivata a Trento andò a studiare alle Canossiane (Via Venezia), seguendo un corso di taglia cucito. Poi frequentò la scuola superiore di economia aziendale e infine partecipò a un corso di estetista. Il lavoro che le piace di più è quello di estetista, preferibilmente nella cura delle mani. E difatti lavora al Centro Estetico Soleil, che si trova al Centro Magnete di Trento, passaggio Disertori.

Le piace viaggiare e ha viaggiato molto. A cominciare dall'Africa, perché ha visitato i paesi confinanti alla Tanzania come l'Uganda, Angola, Burundi. In Tanzania torna spesso per trovare i suoi e quando può partecipa a safari. «Per una cittadina della Tanzania un safari costa molto ma molto meno che per un Europeo» ci precisa.
Ha visitato anche molti paesi europei ed è stata a lungo negli Stati Uniti, presso una sorella che vive a Filadelfia (città dove si stabilirebbe subito, se suo marito lo volesse).

I suoi sogni sono di continuare a studiare, di dedicarsi al canto, di partecipare a sfilate di moda, di fare la modella professionista. Economicamente sta bene, cioè potrebbe fare a meno di lavorare, ma senza un lavoro non riesce a stare. Per questo lavora volentieri per Anna Gaddo, che ogni tanto la chiama a sfilare con i suoi abiti. Per questo ha posato per noi, nella speranza che qualcuno la noti e decida di chiamarla a posare per qualcosa di importante.

Quello che possiamo dire di lei è che sa interagire con il fotografo, sa interpretare con creatività i ruoli che le vengono chiesti, ha quel senso estetico e creativo che è indispensabile nel mondo della moda e della pubblicità. Non è timida e le piace essere ammirata.

Il suo fisico è perfetto. Come si può vedere dalle foto, la parte più bella di lei è la pelle. Se qualcuno indugia su altre parti del corpo… fa bene. Anzi, benissimo, perché Better è «il meglio».

Per contattare Better, si può telefonare al nostro giornale (340 5783522), ad Anna Gaddo (0461 235171), o alla presentatrice televisiva Sonia Leonardi, concessionaria di Miss Italia in Trentino Alto Adige (0461 239111).






















G. de Mozzi

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni